Segno dell’Ariete 21 marzo – 20 aprile

L’Ariete è il primo dei dodici segni zodiacali, è un segno cardinale, genere maschile, governato da Marte. In questo segno si trova in domicilio (diurno)Marte, mentre il domicilio (notturno) è Plutone, il Sole è in esaltazione, Venere in esilio, Saturno in caduta. Il segno opposto è la Bilancia.

Giorno della settimana: martedì

Numero fortunato: 8

Colori: arancione, rosso.
Profumi e essenze: garofano, lavanda, sandalo

Fiori e piante: agrifoglio, garofano, ginestra, papavero, tulipano
Animali: gallo, lupo, manta

Pietre preziose e minerali: ametista, diamante, rubino, zolfo
Metalli: ferro

Professioni: chirurgo, guida, industriale, militare, sportivo

Pregi: dolce, affettuoso, fedele, forte volontà, spirito d’iniziativa.
Difetti: testardo, ostinato, poco idealista, irascibile, convinto sempre delle sue idee, irrequieto, poco attento al proprio corpo.

L’Ariete è il simbolo della prima casa dello zodiaco che rappresenta l’ambiente dell’infanzia, la personalità dell’individuo, l’istinto, l’Io, la salute e l’autonomia. Il segno dell’Ariete si estende dal grado 0 al grado 30.
Le caratteristiche dominanti dell’Ariete sono l’energia, il coraggio, l’impulsività, l’aggressività e la generosità. L’Ariete ha un’intelligenza viva, possiede grande forza ed energia, ed è sempre pronto a prendere l’iniziativa in ogni occasione. È irrequieto e imprudente, spesso incorre in errori di scelta, dovuti alla mancanza di riflessione. Non essendo un razionale, si lascia guidare dall’impulsività, senza valutare la situazione, convinto di poter raggiungere il suo obiettivo. Il coraggio e l’audacia nell’affrontare le situazioni prendono spesso la forma di ostinazione e di testardaggine soprattutto quando incontra inattesi ostacoli. L’Arietino vive sempre il momento presente, ha scarsa memoria del passato e non si cura del futuro. Nel lavoro come nella vita tende ad assumere un ruolo leader e sopporta a fatica costrizioni e imposizioni. Le professioni a lui congeniali sono la carriera militare e politica, l’attività imprenditoriale e sportiva. Molti Arietini si sentono attratti dalla medicina e soprattutto dalla chirurgia, grazie al sangue freddo che sanno dimostrare in ogni circostanza. In generale per i nativi del segno sono inadatte le attività di routine. L’Ariete ha un animo romantico e bisognoso d’affetto e di rassicurazioni. Sa essere un amico leale e disponibile, pronto a offrire il suo aiuto a chiunque ne abbia bisogno. Non è sempre facile sopportare il suo modo brusco di esprimersi e sono pochi quelli disposti a tollerare lo stressante ritmo di vita che impone. Solitamente tende a vivere le passioni amorose con trasporto e passionalità. Non si può definire l’Ariete un modello di fedeltà, il costante bisogno di rassicurazione in merito alle sue capacità amorose, lo spingono spesso a cercare avventure. Con il partner tende ad assumere sempre un ruolo di comando. L’abilità di chi gli sta vicino deve essere quella di saperlo portare, con dolcezza, a far le cose desiderate, pur lasciandogli credere di essere stato lui l’unico artefice delle sue scelte. Anatomicamente il segno dell’Ariete governa la testa e gli occhi. Il nativo può soffrire di violente emicranie e disturbi alla dentizione. Il ritmo di vita frenetico che si impone può provocargli anche disturbi del sistema nervoso, crampi e problemi gastrici.

L’UOMO ARIETE è coraggioso e generoso, agisce con franchezza e spontaneità. È un vulcano pieno di idee e spesso prende decisioni molto affrettate. È frenetico, per cui è difficile stargli dietro, in compenso con lui è difficile annoiarsi. È attratto da situazioni rischiose e non si accorge o non valuta i pericoli. Quando si propone una meta, punta deciso al traguardo affrontando eventuali ostacoli e avversari. È sbadato, permaloso e contraddittorio. Attacca frontalmente qualsiasi situazione. Tende a primeggiare e vuole mostrarsi sempre vincente. Ha ottime capacità organizzative. Ama ogni sfida, lavorativa, sociale o amorosa. In amore è esigente e ama avere un ruolo protettivo. Se innamorato, s’impegna a fondo in un rapporto. È un partner non facile e ha bisogno di una compagna che lo segua ma che non sia arrogante e che lo colmi di ammirazione. È molto legato alla famiglia e alle tradizioni. Per conquistare l’uomo Ariete bisogna lasciarsi conquistare e farsi desiderare. L’Ariete non sopporta di essere secondo a nessuno è opportuno, quindi, lasciargli lo scettro del comando. Non abbiate pudori a comunicargli il vostro amore, siate con lui sincere, romantiche e affettuose.

LA DONNA ARIETE è una donna coraggiosa e intraprendente, non accetta un ruolo di secondo piano né di vivere all’ombra di un uomo, difatti è spesso una donna in carriera. Le donne Arietine assumono sempre la parte direttiva in famiglia e nel matrimonio. Ha bisogno di un partner che sappia condividere i suoi entusiasmi e la sua energia. Sa essere di grande sostegno per il marito, non indietreggia davanti a problemi e difficoltà. È anticonformista. In amore è molto appassionata, calorosa e ospitale nelle amicizie. La mamma Arietina è esigente e tende a imporre le proprie decisioni. Non è facile conquistarla, non è la donna adatta a uomini deboli o con idee poco chiare, ama lo sport e gli sportivi. Con lei ha più successo una telefonata inaspettata che una cena in un ristorante stellato. È una donna forte e sicura, ma adora sentirsi coccolata e protetta. L’Arietina è molto disordinata, per questo tanto più apprezza gli uomini ordinati. Adora i regali, il suo deve essere un amore forte e appassionato.

Call Now ButtonChiama Subito