Segno del CANCRO  22 giugno – 22 luglio

Il Cancro è il quarto dei dodici segni zodiacali situato tra Gemelli e Leone, è un segno cardinale, d’acqua, governato dalla Luna, in questo segno Giove si trova in esaltazione, Saturno in esilio, Marte in caduta, il segno opposto è il Capricorno.

Segno: cardinale

Genere: femminile

Elemento corrispondente: acqua

Caratteristiche: amore per la casa, impressionabilità, tenacia

Giorno della settimana: lunedì

Numero fortunato: 2

Colori: argento, bianco, grigio perla

Profumi e essenze: garofano, lillà, menta

Fiori e piante: gardenia, gelsomino, giglio, malva, ninfea, nocciolo, tiglio

Animali: cigno, gatto, granchio

Pietre preziose e minerali: opale, perla, pietra di luna, smeraldo

Metalli: argento

Professioni: antiquari, insegnanti, navigatori, storici

Pregi: dolce, delicato, senso materno, amore per la natura, coscienzioso, forte lavoratore

Difetti: facile ai colpi di testa, lunatico, geloso, pettegolo, troppo bisognoso di affetto, non sa vivere solo

Il Cancro simboleggia la IV casa dello zodiaco, la fase della giovinezza, la nascita della personalità. Il segno del Cancro si estende dal grado 90 al grado 120. Il Cancro è noto come il più lunatico dei segni zodiacali, il cancerino soffre di variazioni d’umore e vive in un continuo alternarsi di malinconia e allegria. I nativi di questo segno sono individui dolci e sensibili, portati per la famiglia e i valori tradizionali. Sono persone spesso capricciose e l’immaginazione ha una parte rilevantissima nella vita di questi soggetti. Il Cancro vive di ricordi pur mantenendo il senso del presente ed è timoroso del futuro, vive nella costante incertezza di non sapere esattamente né chi è, né cosa vuole. Le sensazioni umane vengono vissute in modo talmente profondo da rendere il cancerino impressionabile e vulnerabile alle pressioni del mondo esterno. Tende a superare anche le peggiori situazioni grazie alla sua tenacia e pazienza. Il Cancro difficilmente si apre verso il prossimo, è quasi impossibile scoprire i suoi segreti. La sua diffidenza e chiusura è da ricercarsi soprattutto in una certa timidezza.  Il nativo intuisce quando è il momento di agire e uscire allo scoperto grazie all’enorme dose di fiuto che possiede, spesso fa leva sui sentimenti altrui e riesce a ottenere aiuti e appoggi. Il grande amore per la casa e per tutto ciò che sa di passato lo indirizza anche a scegliere attività legate al settore dell’arredamento e dell’antiquariato. La sua memoria e il calore che riesce a diffondere intorno a sé spesso lo spingono all’insegnamento, così come la grande abilità e la dolcezza usata nel parlare unita al senso di giustizia, lo portano ad intraprendere la carriera forense o giuridica. Il cancerino ha costantemente bisogno di amicizia e comprensione. Sul piano affettivo ha il bisogno di appoggiarsi a persone fidate, vive nel perenne desiderio di essere accettato e benvoluto da tutti. Le persone di questo segno detestano ogni forma di violenza. Non dimentica mai un torto e aspetta il momento più adatto per ottenere giustizia. Per il cancerino l’amore è la sua linfa vitale, geloso, romantico e sentimentale, crede negli affetti durevoli. Non è difficile trovare nati sotto il segno del Cancro che aspirano ad accumulare beni materiali, è amante del lusso, dei viaggi e delle cose belle. Il sonno è per lui molto importante al fine di trovare il giusto equilibrio.

L’UOMO CANCRO può essere conservatore, amante della famiglia e della casa, tranquillo, ma anche inquieto e con la mente rivolta a mete irraggiungibili. L’uomo Cancro è affascinante, si distingue per i suoi modi sempre garbati. È intuitivo, dotato di ottima memoria, un sognatore e un gran sentimentale. Nel lavoro è ambizioso, con un forte senso di responsabilità e di rispetto verso gli altri. In amore è romantico, attento ai bisogni del partner, è un uomo su cui si può fare affidamento, un marito affettuoso e un padre tenero. Per conquistarlo proponetegli di accompagnarlo a qualche concerto, invitatelo ad un’affettuosa cenetta, una volta conquistato non si stancherà mai di dare un immenso affetto alla persona amata.

LA DONNA CANCRO È uno dei segni più femminili e sensuali dello zodiaco. Dotata di un’innata raffinatezza, detesta la volgarità. È inquieta, malinconica, lunatica, capricciosa, esigente ed egocentrica. Tendenzialmente insoddisfatta, romantica e sognatrice. È portata a svolgere attività nell’ambito sociale e soprattutto a contatto con i bambini. La donna Cancro vuole sentirsi circondata da mille attenzioni. Ricopre le persone che ama di mille attenzioni. Non si lascia conquistare facilmente, per conquistarla scegliete un luogo romantico e poco frequentato, magari un ristorante dove suonino della buona musica, ricordatevi che non sopporta assolutamente approcci diretti e volgari. Adora i fiori e i dolci, non accetta che vi dimentichiate di una ricorrenza, non ferirla o deluderla, se la perdete non la rivedrete più.

 

Call Now ButtonChiama Subito