ACQUARIO 21 Gennaio – 19 Febbraio

L’Aquario è l’undicesimo dei 12 segni zodiacali, situato tra Capricorno e Pesci è un segno fisso d’aria, governato da due Pianeti Saturno e Urano. In questo segno Mercurio si trova in esaltazione, il Sole in esilio, Nettuno in caduta. Il segno opposto è il Leone.

Segno: fisso
Genere: maschile
Elemento corrispondente: aria
Caratteristiche: spirito di gruppo, altruismo
Giorno della settimana: sabato
Numero fortunato: 3
Colori: azzurro, nero, verde
Profumi ed essenze: garofano, mughetto, timo
Fiori e piante: azalea, edera, orchidea, ortensia, papavero, salice
Animali: anguilla, civetta, corvo
Pietre preziose e minerali: ambra, ametista, onice, zircone
Metalli: piombo
Professioni: sindacalisti, inventori, astrologi, aviatori

Pregi: forte senso di libertà, molto indipendente, dotato di grande umanità, ama la tecnologia, molto immaginativo, idee e progetti avanti nel tempo.
Difetti: eccessivo senso di indipendenza, superficiale nel perseguire mete, vuol fare tutto da solo, trascurato nel corpo, a volte infedele a livello coniugale.

L’Aquario simboleggia l’XI casa dell’oroscopo che rappresenta i rapporti, le relazioni, le amicizie. Il segno dell’Acquario si estende dal grado 300 al grado 330. È il segno della resistenza, serietà, prudenza e fermezza. Sono inoltre peculiarità di questo segno, e sempre grazie a Saturno, la sapienza e la costanza spirituale ma anche il pessimismo. In posizioni favorevoli e se riceve buoni aspetti segnala una paziente sopportazione delle avversità, capacità di rinuncia, austerità e concentrazione. In caso di negatività prevarranno egoismo, avarizia, crudeltà e diffidenza. L’Acquario è un segno sicuro, anticonvenzionale, rappresenta la sregolatezza, il genio e la fantasia. I nativi di questo segno risultano nei rapporti con gli altri gentili e cortesi. L’acquario è vanitoso, intelligente e libero da pregiudizi, punta all’affermazione di se stesso e dei suoi principi, vuole raggiungere i suoi ideali, seguendo strade personali e rivoluzionarie. Sono eccentrici, dotati di un’intelligenza acuta, perspicaci e furbi. Non agiscono mai d’impulso, ma vagliano attentamente tutti gli aspetti di una situazione. L’Acquario ha la notevole capacità di saper trarre vantaggio anche dalle sconfitte. Ha intuizioni geniali e spesso manifesta idee che anticipano i tempi. Professionalmente, tende a raggiungere posti di prestigio grazie ha i suoi bei modi e alle sue doti intellettuali, nato per la diplomazia e per le pubbliche relazioni. Le professioni che lui ama devono contenere fantasia, intuizione e capacità di concentrazione, mentre tende drasticamente a rifiutare lavori monotoni e di routine. Essendo anticonformista di natura è indispensabile ricordare che per i nativi dell’Aquario l’amore deve essere fondato sul rispetto dei reciproci spazi vitali.

L’UOMO AQUARIO è una persona creativa, amante della libertà, aperto a tutte le esperienze, è un uomo pieno di interessi, curioso e con idee originali. Non è ambizioso, non gli interessa il potere, tiene esclusivamente alla realizzazione di ciò che più desidera. In amore è in generale un ottimo compagno purché si instauri un clima di reciproca tolleranza e non si pretenda il rispetto di schemi tradizionali. È un padre anticonvenzionale ed educa i figli all’indipendenza. Per conquistarlo non parlategli di matrimonio, bisogna prima di tutto conquistare il suo cervello e la sua amicizia prima del suo cuore. Invitatelo a cenare a lume di candela e con un romantico sottofondo musicale. Una volta conquistato risulterà un compagno particolare, delicato, fuori dal comune.

LA DONNA ACQUARIO attira facilmente simpatie su di lei e riesce a sentirsi a suo agio in ogni situazione. E’ una donna dalle larghe vedute, ricca di interessi, ama i viaggi la cultura e condividere il suo tempo con amicizie stimolanti. Per conquistarla il suo partner deve saper condividere il suo stile di vita e conquistare la sua stima e amicizia. In amore ama intensamente il suo partner. È una madre aperta e tollerante.

Call Now ButtonChiama Subito