Già in epoche remote popoli antichi come i Greci e Romani studiavano e applicavano i concetti di urbanistica solare, sfruttando e applicando i benefici del Sole nella progettazione e costruzione dei nuovi villaggi.

 

Nella progettazione di un immobile ci sono diversi fattori da tenere in considerazione: la tipologia dell’edificio, la destinazione dell’edificio, la disposizione degli ambienti interni, la posizione geografica, la latitudine, è l’osservazione dell’asse eliotermico che garantisce il massimo apporto di luce-calore durante l’anno. Nell’emisfero settentrionale dove l’Italia è collocata, è opportuno seguire l’asse eliotermico disponendo finestre, vetrate ed alcune stanze verso Sud. Le facciate esposte a Sud, in inverno riescono a beneficiare di buona radiazione solare permettendo la penetrazione nella profondità delle stanze, al contrario in estate il sole trovandosi nel punto più alto fa sì che i raggi penetrano all’interno dell’abitazione e delle stanze con un angolo di incidenza acuto non riuscendo ad apportare un surriscaldamento eccessivo. Oltre a orientare nel modo giusto la casa, è importante disporre bene le camere e gli spazi al fine di garantire delle ottime condizioni di benessere climatico naturale.

Schema riassuntivo dei raggi solari in corrispondenza con i punti cardinali:

Nord: in questa zona non c’è mai il sole, la luce è sempre uniforme, venti freddi in inverno.

Est: in questa zona il sole e presente al mattino, zona piacevole in primavera/estate, freddo in autunno/inverno.

Sud: in questa zona il sole è basso nelle ore centrali invernali, allo zenit in estate

Ovest: in questa zona troviamo un forte soleggiamento al pomeriggio, ombrato tutta la mattina.

 

 

Disposizione interna degli ambienti secondo il Feng Shui:

Gli ambienti interni vanno posizionati in modo da ottenere il massimo dell’energia solare e conseguentemente un buon apporto di energia vitale (Chì) gli spazi che necessitano di maggiore luce naturale sono il soggiorno, cucina, cameretta dei bambini che vanno posizionati verso Sud, Sud-Est, mentre la zona notte verso Nord,Nord-Ovest. Nell’architettura del benessere la disciplina del Feng Shui consiglia di posizionare le camere di una abitazione in questo modo: Ingresso Sud; Soggiorno Sud; Cucina Sud; Camera da letto Nord/Ovest; Camera bambini Est; Bagno Nord; Ufficio o studio Sud. Per calcolare e sfruttare nel miglior dei modi l’energia naturale del Sole ci viene in aiuto un software online gratuito https://www.sunearthtools.com/

Nel Feng Shui il baricentro geometrico di una casa è il nucleo centrale e vitale, la sua energia si riflette sull’intera abitazione, agendo su di esso è possibile armonizzare e potenziare l’intero appartamento. Il baricentro corrisponde al punto centrale o centro massa dell’intera planimetria, se la planimetria è regolare, cioè quadrata o rettangolare basta tracciare le due diagonali e dove si incrociano si trova il baricentro. Se invece la planimetria è irregolare il calcolo è più complicato, bisogna utilizzare la formula matematica del centro di massa considerando come massa unitaria tutti gli angoli della planimetria. Possiamo calcolare e distinguere un baricentro per l’intera abitazione (agendo sulla planimetria dell’immobile) oppure calcolare un baricentro per ogni stanza (agendo solo sui singoli locali). Il baricentro è bene che si trovi al centro di uno spazio libero e all’interno della casa, se cade su armadi, scale, elettrodomestici, ecc. va armonizzato adeguatamente, è sempre consigliato lasciarlo libero da qualsiasi tipo di ingombro per favorire la circolazione del Qi. Il baricentro è considerato negativo se cade nel bagno perché l’energia verrebbe dispersa. Se cade all’esterno della casa può apportare una grave mancanza energetica. In questo caso bisogna ricreare virtualmente il baricentro all’interno dell’appartamento solitariamente con l’utilizzo di specchi adeguatamente posti. Se rimane impossibile attivare il baricentro dell’intero immobile si attiveranno i baricentri delle singole stanze (quelle più importanti). È una buona norma attivare il baricentro di una abitazione o attività in modo da aumentare l’energia dell’intero sito e quindi anche delle persone che vi abitano. Di solito si utilizzano cristalli, oggetti, luci e simboli.

 

Consulenze Feng Shui per Privati e Aziende

per maggiori informazioni

Consulente Feng Shui Alexander

cell. 3713560238

Call Now ButtonChiama Subito