Il termine Ho’oponopono trova le sue origine nella lingua locale delle isole Hawaii, la sua traduzione significa rimettere le cose al proprio posto. Nella cultura Polinesiana sin dall’antichità si riteneva che la malattia fisica e spirituale derivi dagli errori che si commettono (chiamati hara o hala). Ho’oponopono è una filosofia di vita basata sul perdono e l’accettazione, abbracciando alcuni concetti legati alle meditazioni orientali ed al buddhismo. I concetti alla base del Ho’oponopono si basano sul fatto che l’avvenimento di cose non piacevoli e piacevoli hanno la stessa origine e che entrambe sono state generate non da noi stessi, proprio in questo concetto risiede l’essenza di Ho’oponopono. Abbracciare Ho’oponopono significa riconoscere che tutto ciò che percepiamo, vediamo e sentiamo è stato prodotto da noi e dalla nostra energia, e che tale energia non è altro che un’estensione ed un’espressione dell’energia del cosmo, di cui siamo e facciamo parte. Ho’oponopono è una tecnica che permette di eliminare il pensiero negativo e i ricordi dolorosi, basandosi sul concetto dualistico del perdono e della gratitudine. Qualora si commettono azioni sbagliate o si provoca con il nostro comportamento conseguenze più o meno gravi, ci si deve assolutamente perdonarsi ed impegnarsi a far sì che tali errori non accadano di nuovo.
Qualora invece si creano delle situazioni positive e benefiche, si dovrà emanare un sentimento di gratitudine,  impegnandosi affinché queste azioni continuino ad accadere.

 

 

Tutt’oggi in alcune isole del Pacifico meridionale, è ancora radicata la convinzione che rabbia ed emozioni negative danneggino la salute fisica, trovando come unica soluzione la confessione, sostenendo che una volta confessato l’errore compiuto questo non ha più potere sulla persona, questo concetto è il Mantra dell’Ho’oponopono. Oggi non abbiamo più bisogno di confessarci con qualcun altro, ma possiamo farlo con noi stessi, in quanto rappresentiamo tutto il resto del cosmo. Perdonarci significa dunque perdonare il mondo intero. La pratica Ho’oponopono nella vita di tutti i giorni è assai semplice, basta ripetere in silenzio o ad alta voce il Mantra su cui si basa questa meditazione, tanto semplice quanto potente: mi dispiace, perdonami, grazie, ti amo. Il mantra ti aiuta ad assimilare i concetti di perdono, gratitudine e accettazione.

Ho’oponopono può portare nella vita moltissimi benefici, vediamone alcuni:

  • Essere più ottimisti
  • Gestire meglio la sensazione di rabbia e le emozioni negative
  • Riconoscere la propria forza interiore

Iniziando a praticare Ho’oponopono ti accorgerai da subito di percepire una sensazione di benessere con te stesso e con gli altri.

 

 

Nota Importante:

Non c’è alcuna prova scientifica che Ho’oponopono sia efficace per il trattamento di una qualsiasi malattia. Le informazioni riportate in questo articolo hanno esclusivamente scopo informativo. In nessun caso il sito, l’editore e gli autori degli articoli saranno responsabili di qualsiasi eventuale danno anche solo ipoteticamente collegabile all’uso dei contenuti e delle informazioni presenti.

Call Now ButtonChiama Subito