Le Scuole del Feng Shui

Scuola della Forma

E’ il sistema più antico del Feng Shui classico, è la scuola del paesaggio che insegna come ricercare i siti più propizi, sia naturali che artificiali. Viene rappresentato dai quattro animali celesti che simbolicamente proteggono una casa o un terreno. Nel Feng Shui la parte posteriore di una casa viene protetta simbolicamente dalla “tartaruga nera”. Invece la protezione sul lato sinistro si chiama “Dragone verde” e quella destra “Tigre bianco”. Di fronte alla casa dovrebbe esserci uno spazio libero chiamato “Fenice rossa”  I Quattro Animali Celesti corrispondono al significato simbolico delle quattro principali direzioni della bussola, la Tartaruga è Nord; il Drago è Est; la Fenice è Sud; la Tigre è Ovest. Al centro dei quattro “guardiani” si trova il Serpente simbolo di pazienza e stabilità.

Scuola dei 5 Elementi

I cinesi antichi chiamavano “Chi” i cinque tipi di energie. Essi comprendono qualità, materiali, forme e colori, rappresentati nei 5 elementi: legno, fuoco, terra, metallo, acqua. Queste energie agiscono tra di loro proteggendosi, indebolendosi e controllandosi reciprocamente. Gli elementi sono anche definiti il Ch’i delle stagioni: il Legno (Yang) e’ il ch’i della primavera, il Fuoco (Yang) il ch’i dell’estate, il Metallo (Yin) il ch’i dell’autunno, l’Acqua (Yin) e’ il chi dell’inverno. La Terra e’ il potere centrale.

Scuola Ba Zai

Ba Zai o metodo delle otto case o palazzi. Metodo Classico che rientra nei metodi della Scuola San Yuan, viene comparato e studiato per la sua simile impostazione con il metodo delle Stelle Volanti. Questa scuola si basa sull’armonia dei diversi trigrammi. Questi vengono divisi in due gruppi, est e ovest con quattro direzioni armoniche e quattro direzioni disarmoniche. Ogni persona appartiene ad uno di questi due gruppi. Il metodo della scuola BaZai calcola e analizza il rapporto tra abitazione ed il proprio numero personale o Ming Gua, ottenendo così due mappe energetiche una della casa ed una personale che vanno sovrapposte e analizzate, da questo emergono zone favorevoli o sfavorevoli.

Scuola del Compasso o della Bussola

La scuola del compasso è molto complessa, implica la conoscenza di moltissime discipline tra cui l’astrologia, l’astronomia, la numerologia, l’architettura e la geomanzia. Fornisce informazioni sugli ambienti di un sito, indicando gli spazi che influiscono in modo migliore sul benessere degli abitanti che ci vivono e lavorano. La peculiarità di questo insegnamento è relativa allo strumento utilizzato. Infatti l’esperto di Feng Shui si avvale di una particolare bussola cinese denominata Luo Pan.

Scuola delle Stelle Volanti

Il Feng Shui delle Stelle Volanti tratta la dimensione del tempo. Fornisce il diagramma della nascita e fa parte del Feng Shui dei Tre Periodi. Questa scuola interpreta le influenze energetiche dei numeri, con i quali si possono avere indicazioni sulla natura del Chi nell’ambiente e le sue modifiche nel corso del tempo, attraverso questo sistema viene stabilito il gradiente di energia tramite la data di costruzione e l’ingresso nel palazzo che varia ogni 20 anni. L’esatto calcolo dei gradi della direzione della porta dell’entrata produrrà un flusso energetico che si distribuirà in tutte gli ambienti creando un potenziale per ogni stanza. Questi potenziali sono raffigurati in numeri che di volta in volta rappresentano i 5 elementi. Il diagramma annuale e mensile delle Stelle Volanti evidenzia come cambia la fortuna nel rispettivo periodo di tempo e dimostra quale direzione è più favorevole di mese in mese e di anno in anno.

Scuola San He

Il San He è una scuola molto antica del Feng Shui. San He significa le ‘Tre Combinazioni’: le combinazioni armoniose tra la direzione del terreno, della porta d’ingresso, delle montagne e gli edifici confinanti, dei corsi d’acqua o delle strade nelle vicinanze. Le armonie delle direzioni celesti hanno origine negli otto trigrammi e la loro distribuzione sulle 24 montagne del Luopan di San He. I trigrammi derivano dalla sinergia tra Yin e Yang.

Scuola del Bagua

Questo sistema viene usato soprattutto in Europa e in America, è un’interpretazione semplificata degli 8 trigrammi. Questo sistema funziona senza necessità di una bussola. La mappa Bagua è uno strumento base del feng shui che serve per sapere quali parti di uno spazio, casa, ufficio, stanza o giardino, sono correlate a particolari aree della vita di una persona (Carriera; Rapporti Sociali; Figli; Matrimonio; Fama; Ricchezza; Famiglia; Conoscenza) una volta che sappiamo la precisa corrispondenza, possiamo migliorare quell’ambiente, in modo che esso possa aiutarci ad ottenere i nostri obiettivi.

Scuola dell’Ordine dei Berretti Neri

Questa scuola è la più recente in assoluto, fu infatti fondata nel 1986 da Thomas Lin Yun, avendo molto seguito soprattutto negli Stati Uniti. Essa deriva da alcuni principi del Buddismo tibetano tantrico e dal taoismo, si basa su un approccio mistico ed esoterico. In pratica questa scuola usa parole, pensieri e simboli per armonizzare e riequilibrare spazi e ambienti dissonanti. Secondo l’Ordine dei Berretti Neri ci sono due modi per risolvere le problematiche, tramite l’azione Ru-shr (logica e razionale) tipica dell’occidente e l’azione Chu-shr (istintivo e intuitivo) tipica dell’oriente. Gli esperti del Feng Shui sostengono che la percentuale di risoluzione dei problemi è data con un 10% dalla pratica Ru-shr e un 90% tramite il Chu-shr.

 

Consulenze di Feng Shui

per informazioni e prenotazioni

Consulente Feng Shui Alexander telefono 3713560238

 

Call Now ButtonChiama Subito