Gli Incantesimi di Magia

Sin dall’antichità la magia è sempre stata parte integrante di ogni popolo. In ogni civiltà era presente la cosiddetta figura del mago o stregone che utilizzava i suoi poteri per curare le persone e influenzare il verificarsi degli eventi. Questa entità veniva spesso racchiusa nella figura dello sciamano, venerato alla stregua di una personalità religiosa. I rituali e gli incantesimi di magia sono arrivati a noi attraverso le tradizioni e credenze popolari, gli incantesimi di magia sono ancora praticati e sono diversi quelli che rientrano nella magia popolare o magia fai da te, vediamone alcuni:

 

Gli Incantesimi di Magia per la Protezione della Persona e degli Ambienti di Casa e Lavoro:

 

Incantesimo dell’acqua per purificarsi:

Occorrente per l’incantesimo:

Un bicchiere d’acqua. Tre candele bianche. Sale grosso.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Con il sale grosso tracciate un triangolo e mettete al suo interno il bicchiere d’acqua. Mettete le tre candele bianche nei tre vertici del triangolo e accendetele. Recitate queste parole magiche per sette volte: “Signore, mio Dio, Padre dell’Universo purifica quest’acqua. Che sia purificata nel tuo nome e nel nome del Padre, del Figliuolo Divino e dello Spirito Santissimo che ogni cosa permane. Signore, mio Dio, Padre dell’Universo, conosciuto e sconosciuto, purifica questo liquido, rendilo sangue, rendilo santo. Com’è sacrosanto il sangue del tuo Divino Figliuolo, com’è sacrosanta la tua parola. Parola d’amore e di giustizia. Nei secoli dei secoli. Così sia!” Bevete il bicchiere d’acqua e lasciate che le candele si consumino.

 

Incantesimo per purificare un luogo:

Occorrente per l’incantesimo:

Una pentola qualsiasi. Acqua. Latte di cocco. Olio extravergine di oliva. Un ramoscello di ulivo. Quattro candele bianche.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Inserite nella pentola l’acqua, il latte di cocco e l’olio extravergine di oliva in parti uguali. Con il ramoscello di ulivo mischiate il contenuto della pentola recitando questa formula magica per dieci volte: “Egli fondò la terra sulle sue basi: non potrà mai vacillare. Tu l’hai coperta con l’oceano come una veste; al di sopra dei monti stavano le acque. Tu mandi nelle valli acque sorgive perché scorrano tra i monti. In alto abitano gli uccelli del cielo e cantano tra le fronde. Dalle tue dimore tu irrighi i monti, e con il frutto delle tue opere si sazia la terra. Tu fai crescere l’erba per il bestiame e le piante che l’uomo coltiva per trarre cibo dalla terra.”Con il ramoscello di ulivo spruzzate un po’ del contenuto della pentola verso i quattro punti cardinali (in quest’ordine: Est, Sud, Ovest e Nord) per dieci volte. Posizionate le quattro candele bianche nei quattro punti cardinali e accendetele partendo da quella rivolta verso Est. Recitate queste parole magiche per quaranta volte: “Purifica questa terra. Liberala dal male. Apo pantos kakodaimonos!” Lasciate che le candele si consumino.

 

Incantesimo contro il Malocchio e da qualunque Maleficio

Occorrente per l’incantesimo:

Un foglio di carta pergamena. Un pennarello nero. Un sacchettino di seta bianca. Tre foglie di alloro secche. Tre foglie di iperico secche. Curcuma in polvere. Sette chicchi di riso. Sale grosso. Un mortaio.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Scrivete sul foglio di carta pergamena queste parole magiche: “Gibel Got Gabet. Proteggimi dal male. Per il potere di questo magico sale. Proteggimi dal male.” Mettete nel mortaio tutti gli ingredienti e pestateli fino a ridurli in polvere. Piegate il foglio di carta pergamena e mettetelo insieme alla polvere che avete appena creato dentro il sacchettino di seta bianca. Conservate il sacchettino di seta dove volete, quando percepite il bisogno del suo potere stringetelo tra le mani e ripetete per sette volte la formula magica che avete scritto sul foglio di carta pergamena: “Gibel Got Gabet. Proteggimi dal male. Per il potere di questo magico sale. Proteggimi dal male.”

 

Formula magica per liberarsi dal Malocchio

Occorrente per l’incantesimo:

Una candela bianca. Una patata. Un piatto. Un coltello.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Tagliate la patata in otto parti e mettetela sul piatto. Accendete la candela bianca. Recitate questa formula magica per ottanta volte: “Increatur Pater. Immensis Pater. Aeternus Pater. (Segno della croce).” Il segno della croce va’ fatto ogni volta dopo l’ultime due parole, quindi anch’esso per ottanta volte. Spegnete la candela bianca. Mettete a bollire gli otto pezzi di patata. Una volta cotti, senza condirli, mangiateli uno ad uno recitando prima di mangiare ognuno degli otto pezzi queste parole: “Pax. (Segno della croce) Max. (Segno della croce) Fax. (Segno della croce)”

 

Rituale di protezione da persone negative

Occorrente per l’incantesimo:

nove candele bianche

Svolgimento dell’Incantesimo:

Prima di andare a dormire accendete una candela bianca e recitate questa formula magica pensando intensamente alle persone negative dalle quali volete proteggervi e che volete allontanare definitivamente dalla vostra vita: “Non affliggerti ai motivi dei malvagi; non portare invidia a quelli che operano perversamente. Perché saranno presto falciati come il fieno e appassiranno come l’erba verde. Confida nell’Eterno e fa’ il bene, abita il paese e coltiva la fedeltà. Prendi il tuo diletto nell’Eterno ed egli ti darà i desideri del tuo cuore. Rimetti la tua sorte nell’Eterno, confida in lui, ed egli opererà. Egli farà risplendere la tua giustizia come la luce e la tua rettitudine come il mezzodí. Sta’ in silenzio davanti all’Eterno e aspettalo; non affliggerti per colui che prospera nelle sue imprese, per l’uomo che segue i suoi malvagi disegni. Cessa dall’ira e lascia lo sdegno; non affliggerti; ciò porterebbe anche te a far del male. Poiché i malvagi saranno sterminati, ma coloro che sperano nell’Eterno possederanno la terra. Ancora un po’ e l’empio non sarà piú; sí, tu cercherai attentamente il suo posto, e non ci sarà piú. Ma i mansueti possederanno la terra e godranno di una grande pace. L’empio congiura contro il giusto e digrigna i denti contro di lui. Il Signore ride di lui, perché vede arrivare il suo giorno.” Lasciate che la candela si consumi. Ripetete il rituale per altre otto sere consecutive.

 

Rituale Hoodoo per Proteggersi dalla Negatività

Occorrente per l’incantesimo:

Tre candele bianche. Un cristallo di rocca. Un sacchettino di stoffa.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Accendete le tre candele bianche. Prendete il cristallo di rocca e stringetelo forte nella mano sinistra. Mentre stringete il cristallo nella mano sinistra alzate la destra verso il cielo e recitate per trenta volte questa formula magica: “Angele Dei, qui custos es mei, me, tibi commíssum pietate superna, illumina, custodi, rege et guberna.” Lasciate che le candele si consumino e mettete il cristallo di rocca dentro il sacchettino di stoffa. Conservate il sacchettino di stoffa sempre con voi come amuleto protettivo.

 

Talismano per proteggersi dai colpi di ritorno:

Talismano contro i colpi di ritorno

Occorrente per l’incantesimo:

Un foglio di carta pergamena.  Un pennarello nero. Un barattolo di vetro. Sale grosso. Un sacchettino di stoffa bianca. Tre foglie di verbena essiccate.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Con il pennarello nero disegnate il sigillo sul foglio di carta pergamena. Piegate il foglio in quattro e inseritelo nel barattolo di vetro. Riempite totalmente il barattolo di vetro con il sale e chiudetelo. Lasciate il barattolo al buio per almeno una settimana. Passati sette giorni estraete il talismano dal barattolo e inseritelo nel sacchettino di stoffa bianca insieme a tre foglie di verbena essiccate. Indossate il sacchettino durante i rituali. Dopo tre mesi bruciate il talismano e, se necessario, createne uno nuovo.

 

Gli Incantesimi di Magia per le Questioni d’Amore

 

Incantesimo d’amore facilissimo e potentissimo:

Occorrente per l’incantesimo:

Sette candele rosse. Sette foglietti di carta pergamena. Un pennarello rosso. Un pennarello nero.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Disponete le sette candele rosse in cerchio e accendetele in senso orario partendo da quella rivolta ad est. Con il pennarello rosso scrivete sui sette foglietti di carta pergamena il nome della persona a cui volete lanciare l’incantesimo d’amore. Girate i foglietti a 90° e scrivete il vostro nome sopra il nome dell’altra persona. In pratica i due nomi devono formare una croce. Bruciate un foglietto alla volta con la fiamma di ognuna delle sette candele rosse, partendo dalla prima che avete acceso, recitando questa formula magica: “Egospel Incantabura, il tuo amore per me sarà la tua nuova natura.” Dopo aver bruciato tutti i foglietti ripetete cento volte queste parole magiche visualizzando nella vostra mente la persona che volete far innamorare di voi: “Nomentabura. Amor Meabura.” Lasciate che le candele si consumino.

 

Potente Rituale d’Amore di Magia Brasiliana

Occorrente per l’incantesimo:

Due candele rosse. Un coltello per incidere le candele. Un vaso di terracotta. Sabbia.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Riempite il vaso di terracotta con la sabbia. Con il coltello incidete il vostro nome su una candela e il nome della persona che volete far innamorare di voi sull’altra. Piantate le due candele nella sabbia, distanti l’una dall’altra di solo un centimentro, dentro il vaso di terracotta. Accendete le candele. Recitate questa formula magica per centosette volte: “Feran (nome della persona che volete far innamorare) Feran.” Lasciate che le candele si consumino. Aggiungete altra sabbia dentro il vaso di terracotta in modo tale da seppellire i residui delle due candele. Conservate il vaso in un luogo della vostra casa dove nessuno possa trovarlo. Ogni giorno, fino a quando l’incantesimo non avrà effetto, spruzzate un po’ del profumo che usate di solito sopra la sabbia recitando queste parole magiche: “Feran Ayan (nome) Ayan Feran.”

 

Legamento d’Amore con una foto:

Occorrente per l’incantesimo:

Una fotografia della persona che volete far innamorare. Una vostra fotografia. Foglie di alloro. Maggiorana. Ago e filo rosso. Dieci candele rosa. Una bibbia nuova.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Prendete le due fotografie e con ago e filo rosso cucitele insieme in modo tale da formare una sorta di “tasca”. L’immagine di una dev’essere rivolta verso l’altra e uno dei bordi deve rimanere aperto. Mettete dentro la “tasca” che avete creato con le due fotografie le foglie d’alloro e la maggiorana. Inserite la “tasca” dentro la bibbia nuova. Disponete le dieci candele rosa intorno alla bibbia e accendetele in senso orario partendo da quella rivolta ad est. Recitate questa formula magica per cinquanta volte: “Prendi il tuo diletto nell’Eterno ed egli ti darà i desideri del tuo cuore. Rimetti la tua sorte nell’Eterno, confida in lui, ed egli opererà.” Lasciate che le candele si consumino e seppellite i residui. Conservate la bibbia (con all’interno la “tasca” create con le due fotografie) sotto il vostro letto per sette notti. L’ottavo giorno, all’alba, bruciate la “tasca” spargendo le ceneri al vento. Conservate la bibbia in casa tenendola sempre aperta tra le pagine in cui avete tenuto le due fotografie cucite insieme.

 

Rituale per propiziare l’amore di una persona appena conosciuta:

Occorrente per l’incantesimo:

Una bottiglia di vino rosso. Un nastro di seta verde. Una vostra fotografia. Una fotografia della persona appena conosciuta.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Con il nastro di seta verde legate le due fotografie intorno alla bottiglia di vino. Fissate un’incontro con la persona interessata. La notte prima dell’incontro dormite con la bottiglia vicino al letto. Al risveglio gettate le due fotografie in un torrente. Durante l’incontro stappate la bottiglia di vino e fate un brindisi con una frase allegra e benaugurante.

 

Incantesimo potentissimo per assicurarsi la fedeltà del partner:

Occorrente per l’incantesimo:

Una vostra fotografia. Una fotografia del vostro partner. Colla. Un cucchiaio di miele. Un cucchiaio di aceto. Un cucchiaio di pepe bianco. Un bicchiere di acqua di rose. Un pentolino di rame. Un barattolo di vetro (possibilmente nuovo).

Svolgimento dell’Incantesimo:

Con la colla incollate le due fotografie in modo tale che il volto di uno sia rivolto verso quello dell’altro. Nel pentolino di rame fate bollire il miele, l’aceto, il pepe bianco e l’acqua di rose. Versate la pozione che avete fatto bollire dentro il barattolo di vetro. Immergete le due fotografie nel barattolo e chiudetelo ermeticamente. Conservate il barattolo al buio in un luogo della vostra casa dove nessuno possa mai trovarlo.

 

Rituale Magico per impedire un tradimento da parte del partner

Occorrente per l’incantesimo:

Una ciocca di capelli (o peli) del vostro partner. Un nastro nero. Una pietra di ametista. Una scatolina di legno.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Mettete la ciocca di capelli (o i peli) del vostro partner dentro la scatolina di legno. Accendete la candela bianca. Fate sei nodi al nastro nero. Per ogni nodo recitate queste parole magiche: “Hai scelto di amarmi, e con il potere di questo nodo sceglierai sempre di non dimenticarmi.” Mettete il nastro dentro la scatolina di legno. Stringete la pietra di ametista nella mano sinistra e con la destra nel cuore recitate questa formula magica per trentasei volte: ““Hai scelto di amarmi, e con il potere di questa pietra sceglierai sempre di non dimenticarmi.” Mettete la pietra dentro la scatolina di legno. Lasciate che la candela si consumi. Conservate la scatolina di legno sotto il vostro letto o, se non è possibile, in un luogo della vostra casa dove lui/lei non possa trovarla.

 

Rituale d’amore potentissimo per far tornare la persona amata:

Occorrente per l’incantesimo:

Una fotografia della persona che si desidera far ritornare. Una candela bianca. Un gessetto.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Accendete la candela bianca e inginocchiatevi verso est. Mettete la fotografia a terra e recitate questa formula magica per sette volte (per ogni volta che la recitate disegnate con il gessetto un cerchio intorno alla fotografia): “A te che solo comprendi le angosce della mia anima. Riportalo/a da me. Perché senza di me non saprà dove andare e in nessun dove andrà. A te che solo comprendi le angosce della mia anima. Riporta (nome) nel mio cuore e riporta il mio cuore nel suo. Perché senza di me non saprà dove andrare e in nessun dove andrà. Così sia e così sarà!” Spegnete la candela e lasciate tutto così com’è. Per sette giorni consecutivi eseguite quest’operazione: accendete la candela, cancellate un cerchio con le mani, recitate una volta la formula e spegnete la candela. L’ultimo giorno, dopo aver cancellato l’ultimo cerchio e recitato per l’ultima volta la formula, bruciate la fotografia con la fiamma della candela dicendo queste parole magiche: “Amore mio, sono pronto/a ad accoglierti di nuovo nella mia vita. Nel nome di colui che solo comprende le angosce dell’anima, mi accoglierai nella tua, o la tua sarà finita!”

 

Incantesimo per far riappacificare due persone:

Occorrente per l’incantesimo:

Una bibbia nuova. Una fotografia delle due persone da far riappacificare. Un barattolo. Sale grosso. Una candela bianca.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Mettete la fotografia dentro la bibbia nuova. Chiudete la bibbia e mette sopra di essa il barattolo. Riempite il barattolo di sale grosso e inserite al suo interno la candela bianca. Accendete la candela bianca e recitate questa formula magica per sette volte: “La mia voce sale a Dio e grido, grido a Dio e lui mi ascolta. Quando sono in angoscia, cerco il Signore; tutta la notte, senza stancarmi tendo le mani verso di lui. Rifiuto ogni altro conforto. Aiutami, oh Signore, aiutami a far riappacificare i cuori di (nome) e (nome). Aiutali, oh Signore, aiutali a ritrovare la serenità.”  Spegnete la candela e lasciate tutto così com’è. Ripetete il rituale per sei sere consecutive: accendete la candela, recitate la formula magica e la spegnete. Dopo aver spento la candela non dovete più toccare nulla, pertanto assicuratevi di eseguire l’incantesimo in un luogo dove potete lasciare il tutto senza che nessuno lo tocchi. La settima e ultima sera lasciate che la candela bianca si consumi.

 

Potentissimo Talismano per far innamorare:

 

Talismano per far innamorare

Occorrente per l’incantesimo:

Un foglio di carta pergamena. Un pennarello rosso. Una fotografia della persona che volete far innamorare. Un nastro di seta rosso.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Con il pennarello rosso disegnate il sigillo sul foglio di carta pergamena. Sovrapponete il foglio sulla fotografia e piegateli insieme per quattro volte, dopodiché legate il foglio e la fotografia piegati insieme con il nastro di seta rosso. Conservate per un’intera fase di luna crescente (da luna nuova a luna piena) il talismano tra la vostra biancheria intima. La notte di luna piena bruciatelo e spargete le ceneri in un corso d’acqua dicendo: “In nomine Patris et Filii et Spiritus Sancti. Quod precipio tibi, venit ad me.

 

Gli Incantesimi di Magia per le Questioni di Lavoro

 

Rituale Hoodoo per risolvere problematiche lavorative:

Occorrente per l’incantesimo:

Una bibbia nuova. Un foglio di carta pergamena. Un pennarello verde. Un pennarello rosso. Dieci candele bianche.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Disponete le dieci candele bianche in cerchio e accendetele in senso orario partendo da quella rivolta ad Est. Scrivete sul foglio di carta pergamena: con il pennarello verde il vostro problema lavorativo da risolvere, con il pennarello rosso quella che per voi potrebbe essere una soluzione per quel problema. Aprite la bibbia e recitate questa formula magica per dieci volte: “Signore, accusa chi mi accusa, combatti chi mi combatte. Afferra scudo e corazza e sorgi in mio aiuto. Impugna lancia e scure contro chi mi insegue; dimmi: «Sono io la tua salvezza».” Piegate il foglio in due e inseritelo dentro la bibbia. Chiudete la bibbia e recitate di nuovo la formula magica precedente per dieci volte. Lasciate che le candele si consumino. Conservate la bibbia sotto il vostro letto per dieci notti consecutive. Ogni sera, prima di addormentarvi, inginocchiatevi, prendete la bibbia in mano e recitate la formula magica del rituale per dieci volte. Mentre la recitate concentratevi il più possibile visualizzando il vostro problema che si risolve. L’undicesimo giorno, all’alba, bruciate il foglio disperdendo le ceneri al vento.

 

Rituale magico per attirare nuove opportunità lavorative:

Occorrente per l’incantesimo:

Un bastoncino di incenso al cedro. Un guscio di cocco da utilizzare come ciotola. Tre pietre raccolte vicino ad una chiesa.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Mettete le tre pietre dentro il guscio di cocco. Accendete il bastoncino di incenso al cedro e tenetelo sollevato sopra il guscio di cocco, in modo tale che la cenere dell’incenso cada al suo interno. Mentre l’incenso brucia recitate queste parole magiche per venti volte: “Ish Yangi Ish. Menga Yangi Ish Kerak. Yangilik Istayman.” Lasciate bruciare l’incenso fino alla fine e conservate la ciotola in un luogo della vostra casa dove nessuno possa trovarlo, ma comunque non al chiuso.

 

Rituale di Mercurio per avere successo negli affari:

Occorrente per l’incantesimo:

Sette candele argentate. Sette fogli di carta pergamena. Un pennarello rosso. Un pennarello verde.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Disponete le sette candele argentate in cerchio (intorno a voi) e accendetele in senso orario partendo da quella rivolta ad Est. Scrivete su ognuno dei sette fogli di carta pergamena queste parole magiche con il pennarello verde: “Mercurius ter Maximus” e queste con il pennarello rosso: “Idris Tauto Ptah”. Recitate questa formula magica: “Te io invoco Signore dell’Arcadia, principe dalla chioma dorata, figlio del decimo mese. Illustre fu l’opera di Zeus nel creare il più astuto tra gli dei. Custode delle porte, ladro e guida di buoi, te, spia notturna, più famosa tra gli immortali, te oh Divino Mercurio io invoco! Te che nasci dall’Aurora, figlio di Maia Padrona, te che a sera rubi i buoi di Apollo arciere. Te oh Divino Mercurio, tre volte grandissimo io invoco! Lascia che il sole entri nel sottosuolo ed esaudisca i miei desideri di potere. Donami il principio della conoscenza e lasciami spalancare le porte della tua più divina coscienza. Rendimi il tuo occhio acuto e rapido come io rendo a te questa fede, inviolabile e imperitura. Stringi ai miei piedi i tuoi sandali leggeri e lasciami librare in volo tra i più divini dei piaceri. Lasciami giungere defilato al gretto del successo e lasciami abbeverare alla fonte del sacro compimento. Per Idris Tauto Ptah e per i nomi di potenza a te allineati! Il successo voglio, desidero e posso. Nel tuo nome soltanto, oh Divino Mercurio, voglio, desidero e posso.” Bruciate un foglio di carta alla volta con la fiamma di ognuna delle sette candele argentate, partendo dalla prima che avete acceso (quella rivolta ad Est). Lasciate che le candele si consumino.

 

Incantesimo Hoodoo per trovare il lavoro desiderato:

Occorrente per l’incantesimo:

Cinque foglie di maggiorana fresche. Un peperoncino fresco. Un mortaio. Un bicchiere di cognac. Un foglio di carta pergamena. Una bottiglia di vetro da mezzo litro con il tappo di sughero. Una candela argentata.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Nel mortaio pestate il peperoncino insieme alle cinque foglie di maggiorana, dopo averle ridotte in poltiglia inseritela dentro la bottiglia di vetro. Scrivete sul foglio di carta pergamena il lavoro che desiderate ottenere. Arrotolate il foglio (non piegatelo) e inseritelo dentro la bottiglia. Versate il bicchiere di cognac dentro la bottiglia. Chiudete la bottiglia e agitandola recitate questa formula magica per trovare lavoro: “Guarda, rispondimi, o Signore, mio Dio! Illumina i miei occhi perché io non m’addormenti del sonno della morte, affinché il mio nemico non dica: «L’ho vinto!» e non esultino i miei avversari se io vacillo. Quanto a me, io confido nella tua bontà; il mio cuore gioirà per la tua salvezza; io canterò al Signore perché m’ha fatto del bene. Confido nella tua bontà, aiutami, o Signore, mio Dio! Aiutami a trovare il lavoro dei miei sogni; io canterò al Signore perché m’ha fatto del bene.” Lasciate riposare la bottiglia al chiaro di luna (luna crescente) per una notte intera. All’alba versate il contenuto della bottiglia in un prato e, aiutandovi con una pinzetta, estraete il foglio di carta pergamena. Lasciate asciugare il foglio al sole per tutto il giorno. Alla sera, quando il foglio sarà completamente asciutto, accendete la candela argentata e recitate questa formula magica: “Ora il mio desiderio sarà esaudito, perché in te, o Signore, mio Dio, io ho confidato. La tua bontà è grandissima e mai sei sazio d’amore. Saziati della mia gioia, o Signore, mio Dio, sii orgoglioso di me e del mio successo. Tutto ciò che avrò lo userò a fin di bene. Amen.” Bruciate il foglio sulla fiamma della candela che poi lascerete consumare.

 

Talismano per trovare lavoro:

 Talismano per trovare lavoro

 Occorrente per l’incantesimo:

Un foglio di carta pergamena. Un pennarello blu. Sei candele bianche. Sale.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Con il pennarello blu disegnate il sigillo sopra il foglio di carta pergamena. Posizionate le sei candele bianche in cerchio intorno al talismano. Con il sale disegnate un cerchio intorno al talismano e alle candele. Accendete le candele bianche una ad una in senso orario partendo da quella rivolta ad Est, recitando per ogni candela che accendete questa formula magica: “Christus vincit, regnat,  imperat; ab omni malo plemem suam defendat. Angeli della luce aiutatemi a trovare lavoro al più presto!” Lasciate che le candele si consumino. Piegate il talismano in quattro e conservatelo sempre con voi fino a quando non avrete trovato lavoro. A prescindere se il talismano ha avuto effetto oppure no, dopo un mese bruciatelo.

 

Talismano per avere successo in una impresa

 

Talismano per avere successo

 

Occorrente per l’incantesimo:

Un foglio di carta pergamena. Un pennarello verde. Un pennarello rosso. Una calamita. Tre monete di rame. Un sacchettino di stoffa giallo. Tre candele dorate.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Con il pennarello verde disegnate il sigillo sul foglio di carta pergamena. Con il pennarello rosso scrivete dietro il foglio l’impresa nella quale desiderate avere successo. Piegate il foglio in quattro e inseritelo nel sacchettino di stoffa insieme alla calamita e alle tre monete di rame. Posizionate le tre candele dorate intorno al sacchettino. Subito dopo la mezzanotte di un mercoledì, accendete le tre candele dorate una ad una dicendo: “In una forma o in un’altra io invito la luce a rendere sacro questo talismano e il suo profondo contenuto. La mia fede. La mia speranza. Il mio divenire. Abraxas Iao Sabaoth.” Lasciate che le candele si consumino. Conservate il talismano nella federa del vostro cuscino per massimo un mese. Dopodiché, a prescindere che abbia funzionato oppure no, bruciatelo.

 

Gli Incantesimi di Magia per la Fortuna e i soldi

 

Incantesimo semplicissimo per avere fortuna in qualsiasi impresa:

Occorrente per l’incantesimo:

Una ghianda. Vernice dorata. Un pennello (possibilmente in setole naturali, non sintetiche). Sale grosso. Tre candele bianche

Svolgimento dell’Incantesimo:

Una notte di luna piena dipingete la ghianda con la vernice dorata, mentre la spennellate recitate queste parole magiche per dieci volte: “Dal buio verrà finalmente la luce e dalla luce verrà la verità, chi t’invoca fortunato sarà!” Create con il sale grosso un triangolo e inserite al suo interno la ghianda che avete appena dipinto con la vernice dorata. Disponete le tre candele bianche nei tre vertici del triangolo di sale e accendetele. Recitate questa formula magica: “Io ti invoco. Spirito senza nome che vaghi cieco negli anfratti del destino. Io ti invoco a gran voce. Leva le tue bende. Rivelati alla luce. Donami fortuna. Io ti invoco. Spirito perduto. Entrambi abbandonati dal destino. Leviamo la nostra voce al cielo. Supplichiamo la gioia imperitura. Spirito che non conosce né albe né tramonti. Tu che non hai un nome e che vaghi cieco nei meandri dell’umana evoluzione. Esalta la tua opera. Cancella ogni crepuscolo. Donami fortuna! Io ti ho liberato. Io ti ho consacrato. Anima del bosco. Donami fortuna!” Lasciate che le tre candele bianche si consumino. Conservate la ghianda in un luogo della vostra casa dove nessuno possa trovarla.

 

Incantesimo Thailandese per attirare ricchezza e prosperità:

Occorrente per l’incantesimo:

Dieci monete da 1 centesimo. Dieci pietre di malachite. Dieci candele verdi. Un sacchettino di seta bianca.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Disponete le dieci pietre di malachite in cerchio. Disponete le dieci candele verdi intorno alle dieci pietre di malachite e accendetele in senso orario partendo da quella rivolta ad Est. Mettete una moneta alla volta nel centro del cerchio recitando, per ogni moneta, queste parole magiche: “Kan Mang Kang. Moltiplica per dieci, moltiplica per cento, moltiplica per mille, moltiplica per un milione. Dieci volte più ricco, cento volte più fortunato, mille volte più operoso, un milione di volte più prosperoso.” Lasciate che le candele si consumino. Mettete le dieci pietre di malachite e le dieci monete da 1 centesimo dentro il sacchettino di seta bianca. Appendete il sacchettino in una parete della vostra casa rivolta ad Est.

 

Rituale Wicca per attirare denaro e prosperità economica:

Occorrente per l’incantesimo:

Un foglio di carta pergamena. Un pennarello verde. Sale grosso. Una tavola di legno. Una manciata di semi di melograno. Otto candele verdi. Otto candele bianche.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Scrivete sul foglio di carta pergamena con il pennarello verde queste parole magiche: “Dis Pater”. Mettete il foglio sopra la tavola di legno. Disponete intorno al foglio le otto candele verdi in cerchio, poi quelle bianche (sempre in cerchio) e infine fate un ulteriore cerchio intorno al foglio con il sale grosso. Accendete le otto candele verdi in senso orario partendo da Est, poi quelle bianche (sempre in senso orario partendo da Est). Mettete le mani sopra il foglio senza toccarlo (a circa 20 centimenti di distanza) e recitate ad occhi chiusi questa formula magica per otto volte: “Dis Ditis Divitis. Dis Pater. Dite. Padre delle Ricchezze del Sottosuolo. Fammi entrare nelle tue vacue case e nei tuoi vani regni. Dives. Sovrano dell’Ade. Mostrami il tuo tesoro. Rivela la tua potenza. Tu che comandi il dragone rosso e la serpe. Fai entrare le tue Ricchezze nella vita di un povero viandante che ha riunito le potenze per renderti ora omaggio.” Gettate i semi di melograno sopra il foglio e spegnete le candele in senso antiorario, partendo dall’ultima alla prima che hai acceso, prima quelle bianche e poi quelle verdi. Lasciate tutto sopra la tavola di legno senza toccare nulla e ripetete il rituale per tre notti consecutive (possibilmente in fase di Luna Crescente). La terza e ultima notte, dopo aver gettato i semi di melograno prendete il foglio e bruciatelo sulla fiamma della prima candela verde che avete acceso e recitate questa formula magica: “Dis Ditis Divitis. Dis Pater. Dite. Hai annunciato l’alba ed io l’ho accolta. Hai piegato il firmamento ed io l’ho raccolto. Il mio desiderio questa notte brucerà luminoso. Avvertilo. Coglilo. Avveralo. Abrasax!” Lasciate consumare le candele e non toccate più nulla, neanche le ceneri del foglio. Il mattino seguente raccogliete tutti i residui del rituale magico e seppelliteli in un luogo dove nessuno potrà trovarli.

 

Rituale Obeah per attirare tantissimi soldi:

Occorrente per l’incantesimo:

Acqua di fiume. Un foglio di carta pergamena. Un pennarello verde. Un barattolo di vetro.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Con il pennarello verde scrivete sul foglio di carta pergamena queste parole magiche: “Adra Adarah Darah Dra. 10 volte più ricco. 100 volte più ricco. 1000 volte più ricco.” Piegate il foglio quattro volte e mettetelo dentro il barattolo di vetro. Versate dentro il barattolo l’acqua di fiume recitando questa formula magica per dieci volte: “Adra Adarah Darah Dra. Le acque della fortuna porteranno l’abbondanza. Non vi sarà più povertà. Solo abbondanza.” Conservate il barattolo (aperto) sul davanzale della vostra camera da letto per dieci notti consecutive. L’undicesimo giorno, all’alba, recatevi in un fiume, rovesciate l’acqua contenuta del barattolo e conservate il foglio. Lasciate asciugare il foglio per un giorno intero al sole. Prendete il foglio e, baciandolo, recitate questa frase: “Mi porterai fortuna e abbondanza.” Conservate il foglio in un luogo della vostra casa dove nessuno possa trovarlo (ma possibilmente non al chiuso).

 

Incantesimo Hoodoo per attirare ricchezza:

Occorrente per l’incantesimo:

Una candela bianca. Una candela verde. Un piatto d’argento. Acqua benedetta. Un foglio di carta pergamena. Un pennarello rosso. Un pennarello blu.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Disponete il piatto d’argento in mezzo alle due candele. Accendete la candela bianca recitando queste parole magiche: “Dio riscatterà la mia vita, mi strapperà dalla mano degli inferi.” Accendete la candela verde recitando queste parole magiche: “Sia glorificato il tuo nome. Potenza delle potenze. Ricchezza delle ricchezze. Riscatta la mia vita dalla mano degli inferi, o Signore, riscatta la mia vita dalla mano degli inferi.” Scrivete sul foglio di carta pergamena queste parole con il pennarello rosso: “Ricchezza delle Ricchezze”; e queste parole con il pennarello blu: “Riscatta la mia vita e rendimi più ricco”. Bruciate il foglio sulla fiamma di entrambe le candele e lasciate che le ceneri cadano sul piatto d’argento. Versate un po’ di acqua benedetta sopra il piatto. Ungetevi le dita (l’indice e il medio) nell’acqua sporca di cenere e facendovi il segno della croce per tre volte recitate tre volte questa formula magica: “Potenza delle potenze. Ricchezza delle ricchezze. Amen.” Lasciate che le candele si consumino.

 

Incantesimo Hoodoo per essere fortunati al gioco:

Occorrente per l’incantesimo:

Una candela bianca

Svolgimento dell’Incantesimo:

Accendete la candela bianca e fissate la fiamma visualizzando intensamente la vostra futura vincita al gioco. Mentre visualizzate l’immagine di voi che vincerete al gioco, sempre fissando la fiamma della candela, recitate questa formula magica per ventisette volte: “Ascolta, Signore, la mia voce. Io grido: abbi pietà di me! Rispondimi. Di te ha detto il mio cuore: “Cercate il suo volto”; il tuo volto, Signore, io cerco. Non nascondermi il tuo volto, non respingere con ira il tuo servo. Sei tu il mio aiuto, non lasciarmi, non abbandonarmi, Dio della mia salvezza. Dio della vittoria!” Lasciate che la candela si consumi.

 

La Campana Cinese dei Desideri:

Occorrente per l’incantesimo:

Una campana tibetana. Sette fogli di carta pergamena. Un pennarello rosso. Ventuno petali di rosa.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Con il pennarello rosso scrivete sui sette fogli di carta pergamena il vostro desiderio e piegateli tutti e sette fino a farli diventare più piccoli che potete. Mettete un foglio piegato insieme a tre petali di rosa dentro la campana tibetana. Suonate la campana e recitate questa formula magica: “Lo si può sentire, non lo si può vedere, è forte, poi di nuovo debole. Si chiama fortuna e fluttua nell’aria. Da questa campana si levano le sue dolci note. Egli esaudisce tutti i desideri, quelli di oggi, domani e di ieri.” Ripetete il procedimento con i restanti fogli. Conservate la campana con i fogli e i petali di rosa al suo interno in un posto della vostra casa dove nessuno possa trovarlo (ma possibilmente non al chiuso).

 

Talismano per vincere al gioco:

 

Talismano per vincere al gioco

Occorrente per l’incantesimo:

Un foglio di carta pergamena. Un pennarello arancione. Una candela dorata. Un peperoncino intero essiccato. Una banconota (meglio se di grosso taglio). Un sacchettino di stoffa verde.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Con il pennarello arancione disegnate il sigillo sul foglio di carta pergamena. Posizionate la candela dorata sopra il talismano e accendetela. Recitate questa formula magica per otto volte: “Io voglio. Io pan. Io posso. Io pan. Io infondo a questo sigillo il potere di farmi vincere affinché di oro la mia anima io possa tingere.” Lasciate che la candela si consumi. Piegate il talismano in quattro e inseritelo insieme al peperoncino e alla banconota all’interno del sacchettino di stoffa verde. Conservatelo con voi durante il gioco.

 

Talismano per attirare denaro:

 

Talismano per attirare denaro

Occorrente per l’incantesimo:

Un foglio di carta pergamena. Un pennarello verde. Una candela verde.

Svolgimento dell’Incantesimo:

Con il pennarello verde disegnate il sigillo sul foglio di carta pergamena. Posizionate la candela verde sopra il talismano e accendetela. Recitate questa formula magica per settantasette volte: “Venete Meselede.” Mentre recitate la formula fissate la fiamma della candela e, restando il più possibile concentrati, visualizzate nella vostra mente l’immagine del denaro che viene verso di voi. Dopodiché lasciate che la candela si consumi, piegate il foglio in quattro e conservatelo nel portafoglio. Dopo un mese, a prescindere se il talismano ha funzionato oppure no, toglietelo dal portafoglio e bruciatelo.

 

I rituali magici pubblicati all’interno di questo articolo sono da intendersi come curiosità folkloristiche legate a varie tradizioni magico-esoteriche. Le descrizioni, e le istruzioni operative, dei rituali magici qui riportati fanno riferimento esclusivamente a quanto tramandato dalle varie tradizioni da cui essi derivano. Sta al buon senso dell’utente la valutazione dei medesimi. Si declina ogni responsabilità per eventuali danni diretti o indiretti causati da un uso improprio di tutte le informazioni riportate su questo articolo e sito web.

Fonte: https://ritualimagici.it/

 

 

Consulenze Studi e Ricerche nelle Discipline e Arti Esoteriche

per maggiori informazioni

Consulente Esoterico Alexander

cell. 3713560238

Call Now ButtonChiama Subito