Studio di cartomanzia e ritualistica Alexander

per informazioni cell: 3713560238

Origini e storia della Magia Salomonica

La Magia Salomonica ha una storia lunga di 4000 anni, qualsiasi rituale magico fa riferimento ad essa, definita la magia ermetica o alta magia parte dall’omonimo Re Salomone, il sovrano aveva immense capacità teurgiche e soprannaturali, la sua fama superò ogni confine. Si dice che la regina di Saba pur di conoscere la sua magia si fece tre mesi di deserto a piedi.

Da l’immenso sapere del Re Salomone derivano tre Grimori (libri di magia) di grande interesse esoterico: La chiave di Salomone; La chiave minore; Il testamento di Salomone. Al Re Salomone va anche riconosciuta la potenza esoterica dei 45 pentacoli talismani, i sigilli angelici e sigilli demoniaci.

La magia salomonica può essere raggruppata in sette potenze planetarie, ognuna trova una connessione con i pianeti del sistema solare: rituale di magia salomonica della Luna; rituale di magia salomonica del Sole; rituale di magia salomonica di Marte; rituale di magia salomonica di Mercurio; rituale di magia salomonica di Venere; rituale di magia salomonica di Giove, rituale di magia salomonica di Saturno.

I Rituali Salomonici o Planetari

Rituale Salomonico della Luna:

Il rito di magia salomonica della Luna va effettuato di lunedì, è propiziatorio per i viaggi; per accrescere i poteri medianici; le nuove opportunità nel campo del lavoro e nella sfera sentimentale.

Rituale Salomonico di Marte:

Il rito di magia salomonica di Marte va eseguito di martedì, il suo scopo è quello di eliminare qualsiasi forma di negatività e per allontanare le difficoltà.

Rituale Salomonico di Mercurio:

Il rituale magico salomonico di mercurio si effettua di mercoledì, serve per agevolare la sfera degli studi e il campo degli affari e del business in genere.

Rituale Salomonico di Giove:

Il rituale salomonico di Giove va eseguito di giovedì, serve per attirare il denaro; la fortuna; nuove opportunità nel campo lavorativo.

Rituale Salomonico di Venere:

Sicuramente il più conosciuto, viene effettuato di venerdì, il suo scopo è favorire la sfera sentimentale e tutto ciò che riguarda l’amore. Il rituale di Venere come già accennato è il più famoso in magia salomonica, si poggia sul pentacolo di Venere dove sono impressi i nomi di alcuni Angeli, tra cui Anael, principe di Venere e dell’amore. I pentacoli di Venere si dividono in:

– Primo pentacolo di Venere

Questo pentacolo è usato per richiamare gli spiriti di Venere, e quelli incisi nel pentacolo stesso: Nogahiel, Acheliah, Socodiab, Nangariel

– Secondo pentacolo di Venere

Questo pentacolo è in grado di realizzare qualsiasi desiderio nelle questioni di amori. Si deve portare appeso al collo con un nastro verde, il sigillo deve toccare il cuore

– Terzo pentacolo di Venere

Questo pentacolo ha una potente forza energetica, si adopera per forzare gli spiriti di Venere nel costringere a far contraccambiare il nostro amore dalla persona che si ama

– Quarto pentacolo di Venere

Questo pentacolo è in grado di creare situazioni favorevoli per incontrare e conoscere nuove persone, soprattutto con l’anima gemella. Si può usare anche per migliorare l’armonia della coppia

– Quinto pentacolo di Venere

Questo pentacolo conferisce fascino e carisma, chi lo addossa risveglia il desiderio degli altri

Il Talismano di Venere

Il talismano di Venere è uno strumento propiziatorio per favorire gioia e fortuna in amore, va costruito di venerdì nelle ore di Venere con la Luna crescente. Il talismano va conservato in un sacchettino di seta verde. Preparazione del talismano di Venere: Su un foglietto di carta pergamena scrivere con inchiostro verde su un lato il nome di Venus, nell’altro i numeri che contengono il quadrato magico di Venere, seguendo la specifica tabella:

22 47 16 41 10 35 4

5 23 48 17 42 11 29

30 6 24 49 18 36 12

13 31 7 25 43 19 37

38 14 32 1 26 44 20

21 39 8 33 2 27 45

46 15 40 9 34 3 28

Rituale Salomonico di Saturno:

Il rituale salomonico di Saturno si effettua di sabato, il suo scopo è proteggere le persone dai nemici visibili e invisibili.

Rituale Salomonico del Sole:

Il rituale salomonico del Sole si effettua la domenica, questo rito viene eseguito per favorire la fortuna in ogni sfera della vita: studio; gioco; amore; lavoro; professione; affari; denaro; protezione; ecc.

Nelle pratiche magiche va riconosciuto un potere speciale al Sigillo di Re Salomone, chiamato anche simbolo della stella a sei punte o stella di David. Questo sigillo è considerato il più potente talismano di protezione contro qualsiasi minaccia e negatività. Il sigillo di Re Salomone è formato da due triangoli equilateri incrociati, rappresenta l’unione del cielo e della terra, il mondo spirituale con il mondo materiale, indica l’equilibro magico presente nell’Universo. La stella di David è un elemento visibile nello stemma dello Stato di Israele, secondo la tradizione ebraica questo simbolo trova una congiunzione con il sigillo magico usato dal Re Salomone per controllare i spiriti e demoni.

 

Consulenze studi e ricerche nelle arti esoteriche

Lo studio esoterico realizza Kit rituali, pentacoli e talismani salomonici già pronti all’uso

per maggiori informazioni

Cartomante Consulente esoterico Alexander

cell. 3713560238

Il cliente richiedendo e acquistando un consulto o una consulenza dichiara di aver letto e accettato le condizioni generali di vendita e di averne compreso la natura dei servizi acquistati.