Sin dall’antichità la magia è sempre stata parte integrante di ogni popolo. In ogni civiltà era presente la cosiddetta figura del mago o stregone che utilizzava i suoi poteri per curare le persone e influenzare il verificarsi degli eventi. La parola incantesimo deriva dal latino “canto della formula magica”.

Un incantesimo non è altro che una concentrazione di energia verso uno scopo specifico. Prima di eseguire un incantesimo o rituale di magia è necessario rilassarsi e liberare la mente dalle energie emotive (pensieri) che potrebbero interferire con la realizzazione del desiderio. Le energie racchiuse nel desiderio sono espresse nell’universo dai nostri pensieri. Secondo la legge di attrazione se ci si concentra intensamente su un desiderio questo si realizzerà grazie al potere del pensiero.

Gli incantesimi in magia possono essere esercitati con parole, oggetti e strumenti specifici, come: sigilli, amuleti, talismani, pentagrammi, simboli, erbe magiche, incensi. Gli incantesimi o rituali di magia possono essere attivati anche attraverso delle invocazioni a Entità Superiori. I Rituali e gli Incantesimi sono arrivati a noi attraverso le tradizioni e credenze popolari, ancora oggi in uso, vediamo alcuni rituali specifici:

 

Incantesimi di Magia per la Protezione delle persone e degli ambienti di casa e lavoro dalle energie negative:

 

Rituale Magico per Eliminare ogni Forma di Negatività

Occorrente per il rituale: Un piccolo foglio di carta pergamena; Acqua; Un pennarello nero; Un piombino (si acquistano nei negozi per la pesca) Un pentolino; Una candela bianca; Incenso puro; Ovatta.

Svolgimento dell’Incantesimo: Accendete la candela bianca e l’incenso, scrivete sul foglio di pergamena il vostro nome seguito da questo testo: che ogni tipo di maleficio sparisca da me per sempre. Nel pentolino fate sciogliere il piombino e versatelo in un contenitore con dell’acqua (vedrete che si formerà un’immagine) formate con l’ovatta un quadrato di circa 10 cm adagiatevi sopra il foglietto di pergamena, la forma del piombino, alcune gocce di candela calda, aspettate che la candela si consumi. Prendete il fagottino di ovatta e gettatelo in un torrente d’acqua, mentre lo fate ripetete questa frase: che tutto il male sparisca da me per sempre.

 

Incantesimo Magico per Purificare un Luogo

Occorrente per l’incantesimo: Una bacinella di plastica; Acqua; Latte di cocco; Olio di oliva; Un ramoscello di ulivo; Quattro candele bianche.

Svolgimento dell’Incantesimo: Inserite nella bacinella l’acqua, il latte di cocco e l’olio di oliva in parti uguali. Con il ramoscello di ulivo mescolate e spruzzate un po’ del contenuto verso i quattro punti cardinali (in quest’ordine: Est, Sud, Ovest, Nord) per dieci volte. Posizionate le quattro candele bianche nei quattro punti cardinali e accendetele partendo da quella rivolta verso Est. Recitate questa formula magica per quaranta volte: “Purifica questa terra. Liberala dal male. Apo pantos kakodaimonos!” Lasciate che le candele si consumino completamente.

 

Incantesimo per Eliminare il Malocchio con Il Rito dell’Olio

Il malocchio è la capacità che alcune persone hanno di provocare eventi negativi e iettature con il proprio sguardo

Occorrente per l’incantesimo: Una bacinella; Acqua; Olio di oliva

Svolgimento dell’Incantesimo: Fate sedere la persona che crede di essere stata colpita dal malocchio. Riempire un piatto fondo con dell’acqua, con questo piatto eseguire per tre volte il segno della croce verso la fronte della persona che crede di avere il malocchio, mentre traccia i segni della croce l’esecutore ripeterà sottovoce la formula prevista dal rito. Dopo che ha terminato traccia su sé stesso, sempre per tre volte il segno della croce e, toccando i bordi del piatto, eseguirà ancora il segno della croce ripetendo ancora mentalmente le altre parole della formula prevista dal rito per tre volte. Alla fine di questa procedura è possibile ottenere la risposta, si verseranno nel piatto alcune gocce di olio di oliva, mentre le gocce cadono nell’acqua si osserveranno, se l’olio si allarga la diagnosi è malocchio, a volte può capitare che l’olio addirittura sembri scomparire, questo significa che la persona è stata colpita dal malocchio già da diverso tempo, se invece l’olio si allarga poco vuol dire che il malocchio è nelle prime fasi. Se invece l’olio resta a galla vuol dire che la persona non è stata colpita da malocchio. Se la persona invece ha il malocchio si deve gettare via l’acqua in un luogo dove nessuno passi, altrimenti vi potrebbe essere la trasmissione del malocchio alla persona che la calpesta. Dopo aver gettato l’acqua si deve ripetere nuovamente il rito per altre due volte, già la seconda volta gli occhi che appaiono nell’olio dovrebbero essere più piccoli, mentre alla terza volta non dovrebbe esserci più niente. Se gli occhi dovessero comparire durante la terza ripetizione del rito, significa che il malocchio è piuttosto forte, sarà necessario seguire una determinata procedura, si devono tagliare gli occhi (che appaiono nell’olio) con le forbici e si ripete il rito il giorno dopo. È importante che, una volta iniziato il rito contro il malocchio, esso non venga mai interrotto.

 

Incantesimo Contro Qualunque Maleficio

Occorrente per l’incantesimo: Un foglio di carta pergamena; Un sacchettino di seta bianca; Un pennarello nero; Tre foglie di alloro secche.; Tre foglie di iperico secche; Curcuma in polvere; Sette chicchi di riso; Sale grosso; Un mortaio.

Svolgimento dell’Incantesimo: Scrivete sul foglio di carta pergamena queste parole magiche: “Gibel Got Gabet proteggimi dal male, per il potere di questo magico sale proteggimi dal male.” Inserite nel mortaio tutti gli ingredienti e pestateli fino a ridurli in polvere. Piegate il foglio di carta pergamena e mettetelo insieme alla polvere che avete realizzato dentro il sacchettino di seta bianca. Conservate il sacchettino di seta in un armadio, quando percepite il bisogno del suo potere stringetelo tra le mani e ripetete per sette volte la formula magica che avete scritto sul foglio di carta pergamena: “Gibel Got Gabet proteggimi dal male, per il potere di questo magico sale proteggimi dal male.”

 

Rituale di Magia per Proteggersi dalla Negatività

Occorrente per l’incantesimo: Tre candele bianche; Un cristallo di rocca; Un sacchettino di stoffa.

Svolgimento dell’Incantesimo: Accendete le tre candele bianche. Prendete il cristallo di rocca e stringetelo nella mano sinistra. Mentre stringete il cristallo alzate la mano destra e recitate per trenta volte questa formula magica: “Angele Dei, qui custos es mei, me, tibi commíssum pietate superna, illumina, custodi, rege et guberna” Lasciate che le candele si consumino e mettete il cristallo di rocca dentro il sacchettino di stoffa. Portate il sacchettino di stoffa sempre con voi come un amuleto protettivo.

 

 

Incantesimi e Rituali di Magia per l’Amore 

In amore gli incantesimi di magia possono essere usati per una varietà di scopi, fra cui: Favorire l’incontro con l’anima gemella; Recuperare un amore perduto; Far ritornare la persona amata; Creare un legamento d’amore.

 

Rituale per Propiziare L’amore di una Persona appena Conosciuta

Occorrente per l’incantesimo: Una bottiglia di vino; Un nastro di seta verde; Una vostra fotografia; Una fotografia della persona da conquistare.

Svolgimento dell’Incantesimo: Con il nastro di seta verde legate le due fotografie intorno alla bottiglia di vino. Fissate un appuntamento con la persona interessata. La notte prima dell’incontro dormite con la bottiglia di vino vicino al letto. Al risveglio buttate le due fotografie in un torrente. Durante l’incontro stappate la bottiglia di vino e fate un brindisi con una frase propositiva e ben augurante.

 

Rituale per un Legame d’amore Indissolubile

Occorrente: Un indumento non lavato della persona desiderata; Un proprio indumento non lavato; Un ago; Filo rosso; Foglie secche di rosa; Foglie secche di verbena; Una matita; Forbici; Pennarello nero; Un laccio di un paio di scarpe personali; Un pezzetto di stoffa rossa.

Svolgimento dell’Incantesimo: Disegnare su un cartoncino una figura umana e ritagliarla, usarla come cartamodello, ritagliare due volte il tessuto dell’indumento della persona desiderata (una per la parte anteriore e una per la parte posteriore) cucire le due parti con il filo rosso ricordandosi di lasciare aperta la testa per poterla poi imbottire. Riempire la bambola di stoffa con le foglie secchi e cucire la testa. Ripetere la stessa operazione usando il proprio indumento per creare un’altra bambola che rappresenterà noi stessi. Scrivere sulle due bambole i nomi e le date di nascita di entrambe le persone con pennarello indelebile. Legare le bambole con il laccio delle proprie scarpe, avvolgere le bambole nella stoffa rossa e conservarle in un luogo sicuro e riparato (armadio, cassetto ecc.)

 

Legamento d’amore Fortissimo

Occorrente: Una foto del soggetto; Una foto della persona che si vuole far innamorare; Colla; Una candela rossa.

Svolgimento del rituale d’amore: Accendi la candela rossa, incolla le due foto in modo tale che la tua immagine e quella dell’altra persona siano rivolte l’una verso l’altra. Recita questa formula per tre volte: Ash Tar Tu nel nome di colei che può fare tutto, poi ad alta voce dire il nome della persona da legare… ti comando, da ora in poi mi amerai e vorrai solo me (ripetere questa frase per dodici volte) Brucia le due foto con la fiamma della candela rossa e lascia che la candela si consumi interamente.

 

Legamento d’amore con un Capello

Occorrente: Un capello della persona che si vuol far innamorare; Una manciata di foglie di noce essiccate; Una manciata di foglie di alloro secche; Una manciata di fiori di maggiorana essiccati; Una manciata di fiori di verbena essiccati.

Svolgimento del rituale d’amore: Fai tre nodi al capello della persona che vuoi far innamorare. Con tutti gli ingredienti accendi un braciere e getta il capello dentro il fuoco recitando questa formula magica: Sheva, fallo bruciare d’amore così come brucia questo capello. Così sia.

 

Potente Incantesimo d’amore per Farsi Desiderare

Occorrente: Sette fogli di carta pergamena; Un pennarello rosso; Una candela rossa.

Svolgimento del rituale d’amore: Questo rituale va fatto per sette giorni consecutivi. Scrivi tre volte su un foglio di carta pergamena il tuo nome e quella della persona che vuoi far innamorare insieme alla data di nascita di entrambi, disegna intorno alle scritte un cuore. Piega il foglio di pergamena in quattro e accendi la candela rossa. Brucia il foglio sulla fiamma della candela rossa dicendo: “Viva è la fiamma, il fuoco arda, arrivi presto il mio amore che è già tardi” spegni la candela e ripeti il rituale per gli altri giorni.

 

Rituale Magico per Impedire un Tradimento in Amore

Occorrente per l’incantesimo: Una ciocca di capelli del vostro partner; Un nastro nero; Una scatoletta di legno; Una pietra di ametista.

Svolgimento dell’Incantesimo: Mettete la ciocca di capelli del vostro partner dentro la scatolina di legno. Accendete la candela bianca. Fate sei nodi al nastro nero. Per ogni nodo recitate questa formula magica: “Hai scelto di amarmi, e con il potere di questo nodo non mi dimenticherai mai” Mettete il nastro dentro la scatolina di legno. Stringete la pietra di ametista nella mano sinistra e con la mano destra sul cuore recitate questa formula magica per trentasei volte: “Hai scelto di amarmi, e con il potere di questa pietra non mi dimenticherai mai” Mettete la pietra dentro la scatolina di legno. Lasciate che la candela si consumi. Conservate la scatoletta di legno in un luogo sicuro della vostra casa dove nessuno potrà vederla.

 

Rituale d’amore per far Tornare la Persona Amata

Occorrente per l’incantesimo: Una fotografia della persona che si vuole far ritornare; Una candela bianca; Un gessetto.

Svolgimento dell’Incantesimo: Accendete la candela bianca e inginocchiatevi verso est. Mettete la fotografia a terra e recitate questa formula magica per sette volte, ogni volta che la recitate fate un cerchio con il gessetto intorno alla fotografia “A te che solo comprendi le angosce della mia anima. Riportalo/a da me. Perché senza di me non saprà dove andare e in nessun posto andrà. A te che solo comprendi le afflizioni della mia anima. Riporta (nome) nel mio cuore e riporta il mio cuore nel suo. Perché senza di me non saprà dove andare e in nessun posto andrà. Così sia e così sarà” Spegnete la candela e lasciate tutto così com’è. Ripetete per sette giorni consecutivi quest’operazione: accendete la candela, cancellate un cerchio con le mani, recitate una volta la formula e spegnete la candela. L’ultimo giorno, dopo aver cancellato l’ultimo cerchio e recitato per l’ultima volta la formula magica bruciate la fotografia con la fiamma della candela dicendo questa formula magica: “Amore mio, sono pronto ad accoglierti di nuovo nella mia vita. Nel nome di colui che solo comprende le afflizioni dell’anima, mi accoglierai nella tua, e così sia”

 

 

 Incantesimi e Rituali di Magia nel Campo del Lavoro 

 

Rituale Magico per Attirare Nuove Opportunità Lavorative

Occorrente per l’incantesimo: Un bastoncino di incenso al cedro; Un guscio di cocco da utilizzare come un contenitore; Tre pietre raccolte vicino ad una chiesa.

Svolgimento dell’Incantesimo: Mettete le tre pietre nel guscio di cocco. Accendete il bastoncino di incenso e tenetelo sollevato sopra il guscio di cocco in modo tale che la cenere dell’incenso cada al suo interno. Mentre l’incenso brucia recitate queste parole magiche per venti volte: “Ish Yangi Ish. Menga Yangi Ish Kerak. Yangilik Istayman.” Lasciate bruciare l’incenso del tutto, conservate la ciotola in un luogo sicuro della vostra casa.

 

Rituale di Magia per Trovare un Lavoro

Occorrente: Una candela bianca; Un foglio di carta; Una penna

Svolgimento dell’Incantesimo: Scrivere sul foglio di carta che tipo di lavoro vorreste fare, il ruolo da ricoprire, lo stipendio che vorreste percepire. Dopo aver scritto il tutto piegare il foglio e poi bruciarlo sulla candela, focalizzando intensamente il vostro desiderio. Le ceneri andranno poi sparse. Questo rituale si collega alla legge di attrazione, la stessa ritiene che la forza del pensiero può trasformare in realtà qualunque desiderio.

 

 Incantesimi e Rituali di Magia per la Fortuna e nel Campo Economico 

 

Incantesimo per Avere Fortuna in Qualsiasi Cosa:

Occorrente per l’incantesimo: Una ghianda; Vernice dorata; Un pennello con setole naturali; Sale grosso; Tre candele bianche.

Svolgimento dell’Incantesimo: Una notte di luna piena colorate la ghianda con la vernice dorata, mentre la spennellate recitate queste parole magiche per dieci volte: “Dal buio verrà finalmente la luce e dalla luce verrà la verità, chi t’invoca fortunato per sempre sarà” Create con il sale grosso un triangolo e inserite al suo interno la ghianda che avete dipinto. Disponete le tre candele bianche nei tre vertici del triangolo di sale e accendetele. Recitate questa formula magica: “Io ti invoco. Spirito senza nome che vaghi cieco negli anfratti del destino. Io ti invoco a gran voce. Togliti le tue bende. Scopriti alla luce. Donami fortuna. Io ti invoco. Spirito perduto. Entrambi abbandonati dal destino. Leviamo la nostra voce al cielo. Supplichiamo la gioia imperitura. Spirito che non conosce né albe né tramonti. Tu che non hai un nome e che vaghi cieco nei meandri dell’umana evoluzione. Esalta la tua opera. Cancella ogni crepuscolo. Donami fortuna. Io ti ho liberato. Io ti ho consacrato. Anima del bosco. Donami fortuna” Lasciate che le tre candele bianche si consumino. Conservate la ghianda in un luogo sicuro della vostra casa, dove nessuno possa vederla.

 

Incantesimo Orientale per Attirare Ricchezza e Prosperità

Occorrente per l’incantesimo: Dieci monete da 1 centesimo; Dieci pietre di malachite; Dieci candele verdi; Un sacchettino di seta bianca.

Svolgimento dell’Incantesimo: Disponete le dieci pietre di malachite in cerchio. Disponete le dieci candele verdi intorno alle dieci pietre di malachite e accendetele in senso orario partendo da quella rivolta ad Est. Mettete nel centro del cerchio una monetina per volta, recitando per ogni moneta queste parole magiche: “Kan Mang Kang. Moltiplica per dieci, moltiplica per cento, moltiplica per mille, moltiplica per un milione. Dieci volte più ricco, cento volte più fortunato, mille volte più operoso, un milione di volte più prosperoso.” Lasciate che le candele si consumino del tutto. Mettete le dieci pietre di malachite e le dieci monete da 1 centesimo dentro il sacchettino di seta bianca. Conservate il sacchettino in una zona della vostra casa o attività rivolta ad Est.

 

La Campana Cinese dei Desideri:

Occorrente per l’incantesimo: Una campana tibetana; Sette fogli di carta pergamena; Ventuno petali di rosa; Un pennarello rosso.

Svolgimento dell’Incantesimo: Con il pennarello rosso scrivete su tutti i fogli di carta pergamena il vostro desiderio e piegateli tutti e sette fino a farli diventare piccolissimi. Mettete un foglio piegato insieme a tre petali di rosa dentro la campana tibetana. Suonate la campana e recitate questa frase magica: “Lo si può sentire, non lo si può vedere, è forte, poi di nuovo debole. Si chiama fortuna e fluttua nell’aria. Da questa campana si levano le sue dolci note. Egli esaudisce tutti i desideri, quelli di oggi, domani e di ieri.” Ripetete il procedimento con i restanti fogli. Conservate la campana con i fogli e i petali di rosa al suo interno in un posto sicuro della vostra casa dove nessuno possa vederla.

 

I rituali magici pubblicati all’interno di questo articolo sono da intendersi come curiosità folkloristiche legate a varie tradizioni magico esoteriche. Le descrizioni e le istruzioni operative dei rituali magici qui riportati fanno riferimento esclusivamente a quanto tramandato dalle varie tradizioni e culture da cui essi derivano. Sta al buon senso dell’utente la valutazione dei medesimi. Si declina ogni responsabilità per eventuali danni diretti o indiretti causati da un uso improprio di tutte le informazioni riportate su questo articolo.

 

Consulenze Studi e Ricerche nelle Arti e Discipline Esoteriche

per maggiori informazioni

Consulente Esoterico Ritualista Alexander cell. 3713560238

 

 

Call Now ButtonChiama Subito