Per tutto ciò che riguarda le problematiche legate allo studio e alle attività intellettuali

contattami subito

Studio di cartomanzia, arti esoteriche e ritualistica 

Consulente esoterico Alexander cell. 3713560238

Rituale per superare concorsi, bandi ed esami

Questo articolo vuole spiegare come svolgere un rituale propiziatorio per il superamento di un concorso o di un esame in qualsiasi campo nell’ambito pubblico o privato.

Innanzi tutto è doveroso fare una precisazione, le arti esoteriche con la sua ritualistica possono darci un aiuto propiziatorio e non decisivo o risolutivo. Il termine propiziare ossia rendere propizio a sé, significa rivolgersi e propiziarsi l’aiuto a delle Entità Superiori con preghiere, orazioni e formule spesso accompagnate da rituali. Nessun rito esoterico propiziatorio può darci una assoluta certezza e garanzia di riuscita.

Dopo questa doverosa precisazione torniamo al rituale propiziatorio per superare un esame, un bando o un concorso pubblico o privato. Questi rituali  propiziatori possono essere svolti per differenti necessità: bandi pubblici e privati; esami di stato; esami scolastici; esami di maturità; esami universitari; esami patente di guida; esami patente nautica; esami di ammissione alle università; concorsi privati; concorsi di stato; concorsi pubblici; concorsi di scuola, concorsi di sanità, concorsi militari, concorsi online, ecc.

Vediamo un potentissimo rituale propiziatorio per vincere e superare un concorso o un esame

Durante un mercoledì nella fase Lunare crescente durante l’ora planetaria di Mercurio procedere con un bagno purificatorio e successivamente con un’intensa meditazione in modo da favorire un pieno stato di relax. Accendete dell’incenso olibano, una candela bianca ed una candela arancione. Su un foglietto di carta pergamena scrivete il vostro desiderio. A questo punto rivolgete il pensiero a Mercurio (Pianeta simbolo dello studio e delle attività intellettuali) e dedicategli questa richiesta “Potente Mercurio che la tua stupenda energia positiva possa avvolgermi aiutandomi a superare questa mia importante prova, ringrazio, al termine dite il proprio nome” questa formula magica va ripetuta sette volte. Lo strumento magico più potente è dentro di noi, parliamo della nostra forza di volontà, dobbiamo sempre credere in noi stessi e pensare in modo positivo e propositivo.

Le informazioni presenti in questo articolo sono da intendersi come curiosità legate alle varie tradizioni magico esoteriche. Sta al buon senso dell’utente la valutazione delle medesime. Si declina ogni responsabilità per eventuali danni diretti o indiretti causati da un uso improprio di tutte le informazioni riportate. Il cliente richiedendo e acquistando un consulto o una consulenza esoterica dichiara di aver letto e accettato le condizioni generali di vendita e di averne compreso la natura dei servizi acquistati