Consulenze esoteriche e tecniche energetiche

Consulente esoterico Alexander

per informazioni cell: 3713560238

Parliamo in questo articolo del Rituale di San Michele Arcangelo per eliminare le negatività

La festa di San Michele è anche la festa dei Santi Arcangeli Michele, Gabriele e Raffaele, ricorre il 29 settembre (data dell’apparizione dell’anno 493) è celebrata nel calendario liturgico cattolico, anglicano e in alcune chiese protestanti, soprattutto nel nord Europa. In alcune località viene festeggiata l’8 maggio data della prima apparizione dell’anno 490.

l’Arcangelo Michele può essere invocato per la liberazione da ogni forma di male. L’Arcangelo Michele può aiutare ad eliminare ogni forma di energia negativa presente su cose, ambienti, animali e persone. Riportando armonia, benessere e pace.

L’Arcangelo Michele è considerato il più potente nella schiera angelica. E’ un angelo splendente, avvolto da un’aura blu, protegge ogni persona che lo invoca. Libera dalle energie basse create attraverso la forma pensiero, creatrici di vortici negativi e sfortuna. Gli esseri umani con i loro pensieri, emettono energia che viene recepita dalle altre persone e dagli ambienti, spazi o cose in cui vengono a contatto. I pensieri positivi emettono energia positiva che fa bene per ogni cosa. Purtroppo i pensieri negativi come rancore, invidia, gelosia, creano il famoso vortice negativo che penetra nei corpi sottili delle persone verso cui questi pensieri sono diretti creando una sorte di negatività. Nella credenza popolare è noto con il termine malocchio. Queste energie negative possono penetrare anche nelle cose e negli ambienti domestici e lavorativi. In questi casi è necessario procedere ad una armonizzazione e purificazione energetica. In questi casi si può procedere con ulteriori tecniche energetiche come il Feng Shui o la radionica.

Come svolgere il Rituale di San Michele Arcangelo per eliminare le negatività

Questo rituale deve essere iniziato la prima domenica di ogni mese all’alba e ripetuto per i sette giorni successivi.

Procedimento:

Svuotate la mente da qualsiasi distrazione e pensiero. Inspirate ed espirate per alcune volte. Accendete dell’incenso olibano ed una candela bianca. Rivolgete il pensiero all’Arcangelo Michele e recitate per sette volte con amore e serenità la seguente orazione “Ti chiedo Arcangelo Michele di aiutarmi a sconfiggere ogni forma di male e negatività presente nella mia vita, in maniera materiale e spirituale. Ti chiedo Arcangelo Michele che attraverso l’imposizione della tua spada mi possa dare la protezione di cui ho bisogno. Arcangelo Michele, avvolgi tutta la mia casa con la tua luce e assorbi ogni forma di energia negativa. Elimina tutti i legami energetici con persone, situazioni, cose, luoghi o pensieri che non consistono in pace, luce e amore. Proteggi e benedici ogni persona che entra nella mia casa, purificandola da ogni negatività. Con immensa gratitudine Ti ringrazio Arcangelo Michele”

Qualsiasi atto energetico non è dimostrabile scientificamente, pertanto va inteso per un uso esclusivamente propiziatorio e non risolutivo. Le informazioni pubblicate in questo articolo sono da intendersi come curiosità folkloristiche legate alle varie tradizioni religiose esoteriche. Il cliente richiedendo e acquistando una consulenza dichiara di aver letto e accettato le condizioni generali di vendita e di averne compreso la natura dei servizi acquistati.