Studio di cartomanzia, ritualistica e tecniche energetiche

per maggiori informazioni

Operatore dell’occulto Alexander cell: 3713560238

A cosa serve il Rito magico di riconciliazione

A volte può capitare di avere delle incomprensioni o peggio di litigare con una persona a noi cara, che potrebbe essere un membro della famiglia, il partner, colleghi o amici. Questi episodi lasciano inconsapevolmente emozioni tristi e dissonanti. Se non si interviene subito riportando armonia e pace si rischia di trasformare queste energie in vortici negativi che in qualche modo possono interferire nelle varie sfere della vita (amore, lavoro, affari, studio, denaro, fortuna, ecc.) e’ ormai noto a tutti che il pensiero e le azioni attirano le rispettive energie espresse positività attirerà positività, negatività attirerà negatività. Quindi nel caso di un litigio con la persona amata, un membro della famiglia o altre persone è bene ricorrere subito ai ripari.

Prima di parlare di azioni esoteriche è bene fare una precisazione, occorre iniziare un percorso interno di consapevolezza della situazione che ha portato al litigio, di accettazione e perdono. Solo successivamente si può ricorrere a delle pratiche esoteriche per un’armonizzazione e riequilibrio delle energie dissonanti.

Il rito magico di riconciliazione può essere eseguito su parenti, familiari, figli, marito, moglie, fidanzati, suoceri, nuore, amanti, amici, colleghi, vicini di casa, ecc.

Quando si svolge il Rito magico di riconciliazione

Il rituale esoterico va eseguito un venerdì all’alba con la luna crescente. Procuratevi una candela bianca, una candela marrone, una candela verde, incenso olibano, un foglietto di carta pergamena. Procedete con un bagno purificatorio, rilassate la mente da ogni pensiero. Adagiate su un tavolino tutto l’occorrente per il rituale, accendete l’incenso e le candele in quest’ordine: bianca, marrone e verde, sul foglietto di pergamena scrivete i nomi delle persone da riconciliare e la parola pace, rivolgete il pensiero con tutta la forza di volontà e recitate la seguente formula esoterica per sette volte “desidero che la mia energia positiva espressa in questo momento raggiunga (dire i nomi delle persone da riconciliare) portando loro pace, armonia e benevolenza, cosi è cosi sia. Lasciare che le candele si consumino del tutto. Gettare in un corso d’acqua corrente ciò che rimane del rituale.

Il Consulente Esoterico Alexander opera a distanza in tutta Italia e Estero. Il cliente richiedendo e acquistando un consulto o una consulenza esoterica dichiara di aver letto e accettato le condizioni generali di vendita e di averne compreso la natura dei servizi acquistati.