Studio nelle arti esoteriche e tecniche energetiche

Consulente olistico esoterico Alexander

per informazioni e prenotazioni cell: 3713560238

Spieghiamo in questo articolo come contattare l’angelo custode

La dimensione angelica ha le sue regole enunciate e scritte metaforicamente anche nella Bibbia: lascia tutto; seguimi; non avvicinarti; non guardare.

E’ opportuno lasciare andare i nostri attaccamenti, le preoccupazioni, convinzioni, opinioni e certezze. Pian piano che la nostra frequenza energetica entrerà in contatto con il mondo sottile percepiremo una nuova realtà, fatta di pace e unione.

Gli angeli sono entità di puro amore, sono sempre al nostro fianco per guidarci e proteggerci.

Pensare che il nostro angelo custode è sempre accanto a noi ci dona la sensazione di essere protetti in qualsiasi circostanza. Impara a leggere dentro e intorno a te i segnali di aiuto degli angeli, presta attenzione a l’intuizione e all’istinto. Ricorda l’angelo custode può fornirti una risposta con diversi segnali:

-una voce nella nostra mente

-attraverso la forma delle nuvole;

-l’arcobaleno

-la nostra attenzione verso un fiore

-una farfalla intorno a noi

-vedere una piuma

-trovare dei numeri o delle monete

-un messaggio improvviso da un amico o da una persona cara

Rituale d’invocazione dell’angelo custode

Per procedere con l’invocazione devi preparare un luogo tranquillo, spegnere la luce e tutti i dispositivi elettronici, accendere una candela bianca e un bastoncino d’incenso olibano. Rivolgiti con amore e sincerità verso l’angelo custode, saluta e procedi con questa orazione “Ti invoco mio Angelo Custode, guidami verso ciò che ho bisogno; Caro Angelo custode donami il tuo aiuto per (dire richiesta); Grazie di essermi sempre vicino; Con immensa gratitudine (dire il proprio nome)”

Il cliente richiedendo e acquistando un consulto o una consulenza esoterica dichiara di aver letto e accettato le condizioni generali di vendita e di averne compreso la natura dei servizi acquistati