Consulenze Studi e Ricerche nelle Arti Esoteriche

per maggiori informazioni

Operatore Esoterico Alexander Telefono +39  3713560238

Il Consulente Esoterico Alexander opera a distanza in tutta Italia ed Estero

Storia e origini dei Riti Magici

Prima di parlare di “Riti Magici” fulcro di quest’articolo, facciamo una premessa sulla magia, sulla sua storia, dall’antichità ad oggi, e sulle sue caratteristiche. Termine di origine greca, sta ad indicare la dottrina che perseguivano i cosiddetti “Magi”, sacerdoti zoroastriani della Persia. La magia è l’insieme di pratiche e rituali, con i quali si cerca di comandare e modificare gli eventi della vita. Partendo dall’antichità, vale la pena menzionare il “libro dei morti”, usato dal popolo degli Egizi, in origine definito con il nome “Incantesimi” dove si narra dell’uscita dell’anima verso la luce del giorno, quindi della resurrezione. Spostandoci in Mesopotamia, anche la civiltà Sumera praticava la magia, facendo uso di “attrezzi magici” come bacchette magiche, amuleti o cerchi magici. Nel Medioevo ci furono diversi scontri tra Chiesa e mondo dell’occulto. Attraversando un altro periodo storico, il periodo storico dei “Lumi” prenderà campo la magia-alchimistica, ma nel diciottesimo secolo con l’avvento dell’illuminismo, la magia verrà messa a tacere, anche se riuscirà a sopravvivere in qualche modo per arrivare fino a noi oggi.

L’uso della magia, presuppone che chi ne fa uso abbia un’ampia visione spirituale del mondo stesso. La magia si divide in bianca e nera. Come possiamo facilmente supporre, o già sappiamo, la magia bianca non viene usata dal mago per scopi o fini malefici. Diversamente la magia nera viene usata per malefici scopi. Chi opera con la magia deve essere un perfetto conoscitore delle tecniche esoteriche, dell’astrologia, dell’alchimia e della cabala, materie utili per facilitare la connessione con gli elementi energetici e spirituali.

Il pensiero umano sul piano astrale ha una potenza capace di cose inimmaginabili, allenando la capacità di concentrazione e meditazione insieme allo studio delle tecniche di canalizzazione delle energie, si possono ottenere dei risultati incredibili.

Consigli magici:

Per purificare l’aura di una persona bruciare della mirra esponendola ai suoi fumi

Per addolcire una persona accendere una candela di cera d’api, ungerla di miele e scriverci il nome della persona

Attaccare la foto di un nemico a uno specchio nuovo, accelera il ritorno al mittente di ogni azione che compie

Per togliere le energie negative dalla casa, dare lo straccio con aceto sempre in direzione della porta di uscita

Bruciare petali di rosa in una stanza porterà amore ed armonia alla coppia

Per proteggere la casa o un ambiente di lavoro mettere qualche chicco di sale grosso in tutti gli angoli di tutte le stanze

Disegnare un segno solare su una candela conferisce più forza al rituale

Disegnare una croce su una candela rafforza i riti di allontanamento e bando

Per allontanare presenze o forze negative tracciate nell’aria un pentacolo: stella a cinque punte

Bruciare rosmarino, salvia bianca, alloro o foglie d’olivo equivale a usare incenso per purificare gli ambienti

I riti d’amore vanno iniziati di venerdì nell’ora di Venere, solitariamente con la Luna crescente

Per superare un momento di crisi in amore, chiudere gli occhi e pensare fortemente di riappacificarsi con la persona amata girando contemporaneamente per tre volte la vera del dito

Un pizzico di zenzero nel portafoglio attirerà denaro

Per qualsiasi rito voi operiate tenete sempre in considerazione l’Etica e Morale della Magia

I Rituali di Magia possono essere classificati in:

 Magia da Incanalamento; Magia da Contatto; Magia da Incantesimo

I rituali magici sono praticati fin dai tempi antichi. Le varie tradizioni esoteriche ci dimostrano che queste pratiche magiche venivano utilizzate dall’uomo per aiutarlo a superare quelli che erano i suoi limiti e nel trovare delle risposte alle sue domande.

I Rituali Magici più praticati sono: I Rituali d’amore; I Rituali per il benessere materiale; I Rituali di protezione

Il cliente richiedendo e acquistando un consulto o una consulenza dichiara di aver letto e accettato le condizioni generali di vendita e di averne compreso la natura dei servizi acquistati.