Studio di Cartomanzia e Ritualistica

Lo studio esoterico prepara kit rituali e incantesimi d’amore

per maggiori informazioni

Ritualista operatore esoterico Alexander cell: 3713560238

Qualsiasi rituale esoterico inizia nella propria mente, attraverso il desiderio di ottenere qualcosa, ed è proprio questo desiderio che canalizza l’energia necessaria per raggiungerlo, per cui è fondamentale adottare una corretta mentalità, e in particolare la convinzione che se s’intende fermamente raggiungere un obiettivo questo accadrà.

Alcune credenze popolari

La ragazza nubile che vorrà farsi sposare in pochissimo tempo, dovrà infilarsi un paio di calze dell’amica nel giorno del suo matrimonio.

Se si vuole propiziare il matrimonio tutte le sere disporre ai piedi del letto le pantofole a forma di T

La ragazza nubile che vorrà sapere se giungerà al matrimonio entro l’anno, alla mezzanotte del giorno di Capodanno dovrà lanciare le scarpe indossate contro l’uscio di casa se le punte saranno rivolte verso l’uscita questo avverrà.

Antico rituale per farsi sposare

Occorrente del rito: 8 candele rosse, un foglio di carta pergamena, una foto della coppia, inchiostro verde e rosso, incenso di rose

Svolgimento del rito: Disegnate sul foglio di carta pergamena con l’inchiostro verde la figura della persona amata, sulla parte del cuore scrivere il suo nome, cognome e la data di nascita, puntare sul disegno con uno spillo una sua foto, ripetere nell’altro lato del foglio la stessa operazione, ma questa volta disegnando la vostra immagine e spillando una vostra foto, circondare entrambi i disegni con nove cerchi di colore rosso. Realizzare un altare posizionando il foglio nel mezzo e tutte le candele intorno, circondare il tutto con del sale consacrato, nell’ora di Venere accendere dell’incenso di rose e le candele, ripetere per sette volte il nome della persona amata e l’obiettivo che si vuole raggiungere, spegnere le candele con le dita bagnate e sospendere il rito. Per i nove giorni successivi nell’ora di Venere ripetere il rito, il nono giorno si chiamerà per sette volte la persona amata pensando all’obiettivo che si vuole con lui raggiungere, si piegherà in quattro il foglio e si brucerà al fuoco di una candela, si lasceranno consumare del tutto le candele, si raccoglierà in una busta di carta rossa tutto ciò che rimane del rito (pergamena, cera, incenso) e andrà inserita nella fodera del proprio cuscino per una lunazione intera (circa 28 giorni) la tradizione esoterica vuole che questo rituale porti nel breve periodo a realizzare la promessa di matrimonio, una volta terminato il rituale seppellire la fodera sotto un giaciglio di rose.

Il cliente richiedendo e acquistando un consulto o una consulenza esoterica dichiara di aver letto e accettato le condizioni generali di vendita e di averne compreso la natura dei servizi acquistati.