Studio di cartomanzia e arti esoteriche

per informazioni

Cartomante Alexander cell: 3713560238

Lo studio esoterico prepara articoli esoterici e ritualistica

Origini e curiosità sulla Magia delle Candele

L’uso delle candele nelle azioni magiche si perde nella notte dei tempi, nell’antichità si impiegavano statuette di cera d’api per svolgere i vari sortilegi. Le candele più arcaiche dette “ceri liturgici” erano formate da stoppini di midollo di giunco immerse nella cera fusa, sono state utilizzate per secoli in diverse culture religiose.

Le candele si sono imposte come uno strumento indispensabile nella ritualisticaLa magia delle candele prevede che le stesse prima di essere usate vanno caricate dell’energia specifica per il rituale, questa pratica viene chiamata vestizione della candela. In Magia le candele sono anche utilizzate come canali energetici e simboli. Ogni rituale di magia necessita di candele con specifici colori o simboli tracciati o incisi su di esse. Le candele sono anche la rappresentazione dei quattro elementi naturali: la fiamma il fuoco; il fumo l’aria, la cera liquida l’acqua ed il corpo solido della candela la terra.

La magia delle candele ha delle regole molto precise:

La candela è un mezzo che usiamo per illuminare il cammino dei nostri desideri e per connetterli con la dimensione superiore

Chi accende una candela deve sapere esattamente ciò che vuole ottenere

La candela caricata dai desideri di chi l’accende diventa un contenitore di tali desideri

Le candele vanno accese esclusivamente con un fiammifero e non vanno mai spente con il fiato

Le migliori candele da impiegare in un rituale di magia sono quelle prodotte con cera d’api

Le candele prima di essere adoperate in una operazione magica vanno purificate con la fumigazione di incensi

Possiamo incrementare il potere magico delle candele ungendole dal basso verso l’alto e viceversa con oli magici prima di accenderle, va ricordato che le candele astrali e quelle di altare non vanno mai unte

Scrivere sulla cera partendo dall’alto verso il basso (dallo stoppino in giù) fare il contrario assume connotazioni negative (fa parte della bassa magia)

Le candele assumono caratteristiche e trasformazioni durante i rituali di magia, clicca per vedere il loro significato

E importante sapere che l’atteggiamento mentale positivo, la volontà e la concentrazione sono elementi indispensabili nel momento di dare inizio a un rituale magico con le candele

Candele e corrispondenze 

Candela    Colore Segno Zodiacale Pianeta Elemento Giorno Chakra Attributi
Bianca Aquario Luna Etere Lunedì Ajna È simbolo di purezza, protezione e potere, affianca ogni operazione magica.
Argento Cancro Luna Acqua Lunedì Visuddha Neutralizza e allontana il male. Protegge da invidie e gelosie.
Nera Capricorno Saturno Terra Sabato Nessuno Tutto ciò che fa parte delle energie negative.
Marrone Vergine Mercurio Terra Mercoledì Nessuno Adatta per i rituali riguardanti i beni materiali. E’ anche usata per neutralizza le forze del male.
Rosso scuro Scorpione Marte Acqua Martedì Muladhara Potere e saggezza. Per il contatto con gli spiriti nelle sedute medianiche. Difesa da magia nera. Propiziatoria per le vincite al gioco.
Rossa Ariete Marte Fuoco Martedì Muladhara Tutto ciò che concerne l’amore, la passione e la seduzione.
Rosa Bilancia Venere Aria Venerdì Muladhara La sensualità, erotismo, i piaceri della vita, le arti e la bellezza.
Arancio/Oro Leone Sole Fuoco Domenica Svadhisthana Attrae la fortuna.
Gialla Gemelli Mercurio Aria Mercoledì Manipura Attrazione, persuasione, fortuna, denaro.
Verde Toro Venere Terra Venerdì Anahata Il denaro, le finanze, il successo. Nuovi inizi imprenditoriali e lavorativi.
Blu Pesci Giove Acqua Giovedì Visuddha Successo, ricchezza, devozione, serenità. Protezione dal male.
Viola Sagittario Giove Fuoco Lunedì Sahasrara Poteri superiori, esorcismo, meditazione. Neutralizza le azioni magiche negative.

Le candele possono essere prodotte anche dall’operatore esoterico, in questo caso l’azione magica è molto più potente, la preparazione richiede l’aggiunta di colori, oli essenziali, erbe, foglie, fiori, spezie, minerali. cristalli, incensi, resine, ecc. Ovviamente la scelta degli ingredienti è mirata al proposito che si vuole ottenere.

Le candele magiche nelle arti esoteriche

Amore

100 gr. di cera bianca; 100 gr. di cera rossa; un cucchiaio di petali di rosa finemente polverizzati; 7 gocce di olio essenziale di rosa, sciogliere la cera a bagnomaria e aggiungere tutti gli ingredienti

Prosperità 

200 gr. di cera d’api; 7 gocce di ciascuno olio essenziale: vetiver, patchouli e noce moscata, sciogliere la cera a bagnomaria e aggiungere tutti gli ingredienti

Divinazione

200 gr. di cera d’api; 9 gocce di olio essenziale di canfora, sciogliere la cera a bagnomaria e aggiungere l’olio essenziale

Protezione

200 gr. di cera bianca; 5 gocce di ciascuno di questi oli essenziali tea tree, rosmarino, niauly

Il cliente richiedendo e acquistando un consulto o una consulenza esoterica dichiara di aver letto e accettato le condizioni generali di vendita e di averne compreso la natura dei servizi acquistati.