Gli Amuleti e i Talismani

Gli Amuleti:

La parola Amuleto dal Latino “Amuletum” significa Portare con Sè, Ha origini antichissime, si ritiene che se indossato preserva da qualsiasi tipo di influsso negativo, svolgendo un compito di protezione. I primi amuleti utilizzati dagli uomini primitivi per lo più cacciatori venivano ricavati da ossa o denti di animali. Un amuleto a differenza di un talismano è sempre prodotto con del materiale naturale: una pietra, un osso, un pezzo di legno, di ferro, ecc. lavorato a mano.

L’amuleto agisce come un attivatore energetico verso il possessore tramite l’azione della forza pensiero, difatti colui che lo possiede guardando l’amuleto attiva a livello inconscio e tramite il pensiero lo scopo da ottenere, dal resto la forza pensiero è una pratica riconosciuta dalla legge di attrazione, che vuole trasformare attraverso il pensiero qualsiasi desiderio in realtà.

Gli amuleti più in uso sono realizzati con:

– Pietre dure: la pietra è simbolo di durata e stabilità

– Oggetti a punta: denti di lupo, chiodi, corna. Tutti gli oggetti a punta significano forza, difesa contro i nemici

– Ferri da cavallo e quadrifogli: simboleggiano le cose rare nella vita, sono considerati dei porta fortuna

– Le radici di Mandragora: sono considerate apportatrici di fertilità

– Una collana di conchiglie: è uno degli amuleti più antichi, usati per attirare l’amore

– Una Cavalletta intagliata nella giada: è raccomandata per attirare a sé ricchezze e beni

– Ragno: tutti i gioielli a forma di ragno possiedono la proprietà di attirare rapidamente il denaro su chi li indossa

– I Brevi sono dei piccoli sacchetti di stoffa riempiti con:

– lievito come simbolo di crescita;

– cera vergine o grani di frumento come simbolo di ricchezza e abbondanza;

– con sale per preservare da influssi negativi;

 

I Talismani:

L’origine di questa parola è Araba, significa “oggetto consacrato” il Talismano compie un’azione del tutto diversa da un Amuleto, esso infatti ha un compito attivo, ha la funzione di un polo d’attrazione verso le forze positive.
Il Talismano chiamato anche Sigillo o Pentacolo deve riportare delle incisioni o delle raffigurazioni simboliche sul materiale di cui è prodotto: cartone, lamine di rame, argento, legno, pergamene, terracotta ecc. E’ usuale conferire tali proprietà magiche tramite un rituale, di norma in un giorno specifico della settimana in connessione al Pianeta che dispone delle migliori caratteristiche energetiche a favore della richiesta da ottenere.

  • Sole – Domenica;
  • Luna – Lunedì;
  • Marte – Martedì;
  • Mercurio – Mercoledì;
  • Giove – Giovedì;
  • Venere – Venerdì;
  • Saturno – Sabato;

I disegni o grafici riportati su un Talismano simboleggiano lo scopo e l’obbiettivo da raggiungere, vediamo i più significativi:

– La spirale: simboleggia crescita, sviluppo, evoluzione

– I cerchi concentrici: simboleggiano la ripetitività delle forze per ottenere lo scopo voluto

– Le ellissi concentriche: simboleggiano la fertilità e la fecondità

– L’Occhio di Horus è un potentissimo talismano che attira ricchezza e prosperità

– Pentacolo di Re Salomone per attirare ricchezza e soldi

 

Portare con sè Amuleti e Talismani è una tradizione ancora presente in diverse culture e in molti paesi nel Mondo

 

Consulenze nelle Arti Esoteriche

Creazione e Attivazione di Talismani e Amuleti

per maggiori informazioni

Astrologo Consulente Esoterico Alexander cell. 3713560238

 

 

 

Call Now ButtonChiama Subito